Auditel ‘Uomini e donne’: boom del Trono over, male i troni giovanili

Trono over

Assoluto dominio del Trono over nella settimana appena trascorsa per quanto riguarda i dati auditel di Uomini e donne.

I primi tre giorni della settimana dedicati appunto al trono Dame e Cavalieri ha raccolto risultati altissimi ed ha addirittura registrato un vero e proprio boom di ascolti nella puntata di Martedì che è stata seguita da oltre 3 milioni di telespettatori ( 3.011.000 ) arrivando ad uno share pari al 22,2 %.

Ottimi anche i dati delle puntate di Lunedì ( 21.96% di share con 2.874.000 spettatori) e di Mercoledì, puntata dedicata alla gara di ballo degli Over, che ha totalizzato ben 2.922.000 spettatori con lo share del 20,26%.

Cadono a picco i dati d’ascolto dei troni giovanili dopo due settimane in cui avevano retto bene mantenendosi nei pressi della soglia del 20% di share.

La puntata meno seguita della settimana è stata quella di ieri dedicata al Trono under che si è fermata a 2.570.000 spettatori con lo share del 18,26%.

Share leggermente più alto ma risultati comunque poco incoraggianti anche per la puntata di Giovedì dedicata al Trono blu con Eugenio Colombo, Andrea Offredi e Diego Ciaramella che ottiene 2.457.000 spettatori con lo share del 18,84%.

About Isa

17 commenti

  1. Ma grazie al cappero, se mandano in onda 3 puntate su 5 di over e 1 su 5 di trono blu e 1 (a volte anche 1 ogni 2 settimane) di trono under, come fa la gente ad appassionarsi e quindi a seguire le varie vicende??
    Io sinceramente non mi spiego nemmeno chi sia il pubblico dell’over. Ho sempre pensato che U&D fosse un programma per giovani, seguito da gente tra i 15 e i 40 anni, magari anche da qualche casalinga, così tanto per perdere tempo.
    Tipo mia nonna, che è una vera nonna e quindi una donna d’altri tempi, non segue queste cose perchè giustamente trova ridicoli gli atteggiamenti di alcuni di questi vecchietti allupati, che hanno a volte atteggiamenti disonorevoli e disdicevoli per la gente della loro età.
    Forse è il caso di dire che come non c’è più la gioventù di una volta, mi sa che non c’è più nemmeno la terza età di una volta, che tristezza!

  2. Si sa che il trono over fa più ascolti di tutti gli altri, a parte rarissime eccezioni.

  3. Dimenticavo, non capisco il xchè. Comprendo che a furia di vederli la gente si affeziona e se han ascolti la redazione manda in loro i “vecchietti” ma trovo che molti li dentro siano ridicoli, noiosi. Trovo dovrebbero arrivare persone nuove e più interessate a trovare l’amore, meno superficiali ed altezzose.

  4. Del trono over, a questo punto, non c’è ne libereremo mai :sisi E, visti gli ascolti, ritornerà la gara di ballo con tre giorni di settimana fissi :sisi (:brr)

    Il calo di ascolti dei troni giovanili, penso anch’io, sia perchè una volta a settimana, è troppo poco. La gente non si affeziona; si dimenticano le dinamiche e credo anche che la colpa, purtroppo, sia dei tronisti. Eugenio è l’unico che, per ora, sta portando avanti un bel trono. :sisi gli altri :brr

    Spero in cambiamenti dopo le feste natalizie. Con tutti e tre i tronisti sino a Maggio… :brr

    L’ under poi :zzz Una noia :zzz per questo trono concordo decisamente, con gli ascolti bassi perchè è di una noia…:zzz

  5. Concordo con Helter. Ultimamente ho seguito tantissimo le puntate del trono over e ho provato solo pena e tanta tristezza per i vari partecipanti a questo tipo di trono.
    Escludiamo chi sta sulla 40-50ina,quindi ancora in età per avere relazioni libere,basate solo sul sesso,io non capisco le varie persone di 70-80 anni,che quando si presentano dicono che sono ancora virili,che vogliono donne più giovani o donne che dicono: “non è il mio tipo”…eh? Ma scusa,a 70-80 anni non si cerca qualcuno per compagnia,qualcuno che ti faccia trascorrere gli ultimi anni di vita in tranquillità basandosi su piccole cose? Oggi i veri valori si sono un pò dispersi,ma il mio piccolo lato “romantico” aspettava di vedere questi valori ancora presenti in queste persone anziane,invece niente,sono pessimi in alcuni discorsi peggio di ragazzi di 20-30 anni.
    Sarò io poi antica,ma non manderei mai mia madre o mio padre a partecipare al trono over,a me sembra molto più squallido dei troni giovanili. Scusate il papiro,ma era una vita che volevo scrivere ciò che pensavo in merito e vedere se sono l’unica a pensare questo. Buona domenica a tutte :ciao !

  6. Credo abbiate una visione un pò romantica della vecchiaia…

    Gli anziani di Uomini e Donne non sono un’eccezione…
    Mia madre va tutte le settimane nelle sale da ballo (frequentate sopratutto da gente over 60).
    Mi ha raccontato che “la norma” è che dopo un singolo ballo, i maschi chiedano alle signore: “allora…andiamo a casa mia o a casa tua?”.
    Credo che molti degli anziani (in particolar modo uomini) che escono cerchino solo sesso.
    Probabilmente, hanno già avuto mogli (o le hanno ancora) e non hanno più voglia di rivivere quel genere di rapporti a lungo termine.

    Una visione desolante?
    Forse.
    Sicuramente sono gli anziani ad aver fatto la fortuna delle case farmaceutiche produttrici del viagra e penso che molti signori in là con gli anni sperimentino la loro ritrovata virilità con della carne parecchio più giovane della loro…chi vuole intendere, intenda.

    • Oddio ammetto che ho un pò una visione romantica della vecchiaia certo,però a me e dico a me,poi ognuno della vita fa e pensa ciò che vuole,fa una tristezza immensa chi si presenta in tv a 91 anni (come il mio conterraneo Carmine arrivato in puntata la scorsa settimana) a dire che è ancora virile. Ok che sono cose normali,però per motivi di dignità io non mi metterei mai a fare certi discorsi in tv,avendo parenti,figli,nipoti a casa.

  7. I dati d’ascolto sono parziali in quanto non chiariscono la percentuale di share nella fascia d’età più preziosa e redditizia. Rai Uno con le fiction supera spesso il 20% di share ma perché è guardata da tanti over 65, che a livello economico contano poco per i pubblicitari.

    Sarebbe grave se l’over avesse una percentuale di giovani spettatori maggiore di quella che segue i troni giovani, onestamente non credo, però tutto è possibile.

    Comunque l’auditel è un sistema che si basa su poche migliaia di famiglie (nulla a confronto a oltre 50 mln…) che non lo usano nel modo corretto (lasciare la tv accesa anche se non la guarda nessuna, spegnere la macchinetta auditel quando si guardano alcuni canali, mentire sull’età e sul numero di persone che in quel momento guardano la tv…). Dovrebbero trovare un altro modo, limpido e dai risultati incontrovertibili per calcolare i reali dati d’ascolto.

  8. Mi dispiace che il trono blu non arrivi neanche al 19% di share soprattutto sapendo che Mariona lavora in funzione degli ascolti. I bassi ascolti del trono blu sono dovuti al poco spazio che in questi mesi è stato dato ai tronisti per mandare in onda tarantelle,al modo in cui vengono gestite le varie dinamiche, dagli spinti triangoli alla scomparsa delle corteggiatrici. L’anno scorso il trono blu fino all’arrivo di Tereracchia registrava se non gli stessi ascolti anche qualcosa di meno quindi aspettiamoci qualche altro escamotage della padrona di casa per risollevare i dati.
    Il trono over fa ridere per i vari personaggi assurdi che ne fanno parte,vecchi bavosi che rincorrono la visibilità oppure la donzella giovane da portarsi a casa,e purtroppo ce ne sono in giro di questi tipi.

  9. Grazie al cavolo che è così.

    Basta semplicemente essere al corrente che in Italia il tasso della popolazione con più di 65 anni di età aumenta in modo esponenziale di anno in anno, inoltre a questo si contrappone un crollo totale delle nascite e ciò fa sì che l’Italia sia uno di quei paesi che si distinguono nel mondo per l’età media avanzata.

    Posto questo (mi sento molto Mary mentre lo scrivo), è normale che il trono over abbia successo. Non dico tutti, ma una grossa fetta di nonnini lo segue.

    Ciò ci porta al reale problema: una rottura di balle iperbolica condita da gare di ballo geriatriche per almeno 3 giorni fissi a settimana.

  10. Ma secondo voi Garrison si diverte davvero durante le gare di ballo?

    Lui dice di sì…

  11. Ho visto qualche puntata degli over e posso solo dire che ringrazio Dio che i miei nonni nonon erano cosi’ e mai e poi mai avrebbero venduto la loro dignita’ per apparire in televisione :brr

  12. concordo con quanto detto fino ad ora, e aggiungo il mio sgomento.
    un’altra motivazione, a mio modestissimo parere, dello scarso interesse verso i troni sta nello stacco temporale troppo ampio fra registrazione e messa in onda. ormai, nell’epoca di facebook in cui anche il corteggiatore che non ha mai aperto bocca in puntata ha una sua pagina in cui aggiorna e racconta tutto, diventa ridicolo vedere un trono che gia’ si sa essere vecchio di tre settimane, e magari nel frattempo gia’ sappiamo che hanno litigato, fatto pace, litigato di nuovo e infine di nuovo la pace e poi e poi…

  13. Mi sorprende che quasi nessuno abbia rilevato la maggior differenza tra questa e la scorsa settimana per quel che riguarda i troni under: non c’erano coppie e tarantelle. Tra l’altro non si può sostenere che sia dovuto, questo calo, alla scansione delle puntate in settimana e quindi ad una mancata fidelizzazione del pubblico ricordo che almeno due puntate di vecchi si devono fare perché se è vero che il target commerciale è più remunerativo a livello di marketing perdere tutte le fasce orarie è una debacle che sposta sensibilmente gli investimenti pubblicitari a danno di tutto il gruppo Mediaset. Dunque si potrebbe chiudere ‘ragazzi e ragazze’, io sarei contento. Però il rischio così facendo, i dati lo dimostrano, è di ottenere un calo sia del blu sia dell’over.Come al solito, presumibilmente, gli ascolti del blu si alzeranno con l’avvicinarsi della scelta, ma senza coppie o, forse, epiche tarantelle l’over dominerà salvo per le puntate delle scelte.

Inserisci un commento

Not using HHVM