Roberta Ruiu alla cena per la raccolta fondi contro la Sla: foto

Lo scorso lunedì Roberta Ruiu ha partecipato ad alla cena di beneficenza organizzata da Federica Nocerino -moglie di Antonio, giocatore del Milan- per la raccolta fondi contro la SLA, Sclerosi Amiotrofica Laterale. Federica ha organizzato questa serata benefica con tanti campioni del Milan e dell’Inter, oltre a molti volti noti dello sport e dello spettacolo, da Giannino, famoso ristorante di Milano. L’intero incasso e’ stato devoluto all’associazione APASLA.

Roberta Ruiu e Alessia Ventura

Roberta Ruiu e Alessia Ventura – foto tratta da VanityFair.it

Roberta, come vi avevamo già accennato in questo post, è anche presidentessa di una squadra di calcio femminile, la HSM. In questa immagine la vediamo con Luca Antonini del Milan che posa con lei indossando la felpa della sua società. Da Twitter capiamo che la Ruiu e la moglie di Antonini sono molto amiche ed il calciatore del Milan si e’ subito reso disponibile a prestare la sua immagine per sostenerla.

Roberta Ruiu e Luca Antonini

About Chia

13 commenti

  1. In questa foto è proprio pelle e ossa…

  2. sta molto bene, quel colore le dona.

  3. Che donna stupenda.
    Sembra una creatura celeste.

  4. è proprio una radical chic!!! categoria che detesto guarda caso…tutta n cofanata nel suo abito paiettato, scusate la cattiveria ma sono convinta al 100 per cento ( perche in questo ambiente ci sono cresciuta a quindi non parlo a caso) che la beneficenza molte persone come la ruiu la facciano perche è molto chic e di moda…ma per una volta non puo andare di moda buttarsi giu dai balconi?! :emo14 ..vabe comunque non so cosa si possa trovare di sexy o affascinante in un paletto anoressico tutto teso teso….tutto ossa e capelli. quello che mi lancia a me questa foto è una donna nevrotica e anoressica.. 😀

  5. Deve far qualcosa per questa brutta magrezza.

    Nella prima foto nemmeno sembra lei.

  6. Effettivamente, andare a mangiare per beneficenza, non mi sembra un grosso sacrificio, soprattutto per chi conduce una vita di privilegi, come lei stessa afferma.

  7. I soldi spesi per il party avrebbero tranquillamente potuto finanziare un buon progetto di ricerca…o per lo meno garantire un’assistenza continuativa a qualche malato. Ma farsi fotografare è ben + importante che donare…

  8. Vorrei chiedere a lei e a tutta sta gente che fa beneficenza in questo modo, perchè non vanno a fare la benificenza dei comuni mortali…. perchè non vanno a pulire il sedere degli anziani disabili, dei bimbi malati, perchè non vanno a raccogliere il vomito delle persone malate di leucemia? perchè quell’odore ti rimane nel naso e il pensiero fisso di quella gente che sta male non ti fa dormire la notte…. e devi andarci i tuta e con i capelli legati…non puoi sfoggiare i tuoi abiti….ecco perchè….

  9. Tutto un modo per farsi pubblicità….guarda caso tutte iper-stilose nel ristorante più chic di Milano..nn potevano raccogliere i soldi e basta???Tanto di cappello x la causa umanitaria x carità,ma la modalità scelta nn è altro ke un modo x apparire ….

  10. L’importante è che i soldi arrivino a destinazione poi in quale modo importa poco secondo me!!

Inserisci un commento

Not using HHVM