Siria De Fazio: “Se toccate questi felini io divento una…belva!”

La concorrente del Grande fratello 9 Siria De Fazio racconta: “Ho sentito parlare del centro di recupero predatori di grossa taglia, non ho esitato a incontrare da vicino tigri, puma e leopardi, chiedendo alle istituzioni di aiutarli. Gianni Mattiolo è riuscito a stabilire un rapporto con questi felini, ma i Carabinieri del Nas sono intervenuti: “Lo Stato non ci riconosce le licenze rilasciate dal Comune, quindi sono stati chiusi per quattro mesi. Così ho dovuto far fronte in prima persona alle spese per mantenerci” racconta lui. “Abbiamo “affittato” alcuni dei felini per degli spot; ma non vengono sedati per le performance: siamo i primi in Italia ad usare un metodo positivo. Non ricevono frustate, ma solo carezze e premi. Sono animali che hanno spesso un passato difficile” spiega, raccontando una per una il nome di 28 felini, tutti con nomi diversi. “Vorrei che la gente capisse che non è un lavoro: ci prendiamo cura di queste creature perché le amiamo. Ho studiato, ho lavorato nei delfinari, collaboro con le ricerche universitarie: ho visto bambini autistici cantare grazie al contatto con gli animali”.

Fonte: Visto

About Edicola

Un commento

  1. ho lavorato nei delfinari… beh complimenti! Animali che vengono catturati in branco, gli esemplari più belli vengono spediti nei delfinari condannati a una vita da reclusi e gli altri vengono barbaramente uccisi (la maggior parte provengono dalla Baia di Taiji in Giappone)

Inserisci un commento

Not using HHVM