Giuseppe Grieco: il ricordo dei colleghi del Trono over dopo la sua scomparsa

Trono over

All’indomani dalla scomparsa di Giuseppe Grieco, uno dei principali protagonisti del Trono over, sono molti i messaggi di cordoglio che arrivano da parte dei suoi colleghi di trasmissione nonchè da parte di entrambi gli opinionisti, Tina Cipollari e Gianni Sperti. Ricordiamo che la redazione e Maria De Filippi avevano già fatto ieri le loro condoglianze attraverso il sito ufficiale di Maria.

Il messaggio che sicuramente colpisce di più è quello di Giuliano Giuliani che era uno dei migliori amici di Giuseppe e che ha dato qualche notizie, purtroppo molto poco piacevole, circa le modalità della morte:

Facebook

Facebook

A seguire alcuni degli altri messaggi lasciati per Giuseppe:

Facebook

Facebook

Facebook

 

About Isa

23 commenti

  1. mi è venuto il groppone :triste

  2. due giorni a terra, è morto praticamente così. :red che tristezza… non voglio giudicare nessuno, ma per quanto possa avere un carattere impossibile, come si fa ad abbandonare una persona anziana in questo modo?

  3. Se non ricordo male, Maria aveva proposto a Giuseppe di far venire una badante, tutti i giorni, per fare le pulizie e per controllare che stesse bene.

    Mi pare lo propose dopo l’incidente che, l’anno precedente, lo aveva fatto rimanere a terra, per 4 ore, senza poter chiedere aiuto…

    Lui però non voleva che venisse nessuno.

    In merito ai suoi parenti, ho letto più volte sul blog e altrove che non aveva rapporti con loro, ma non so se per sua volontà, per quella dei parenti o di entrambi.

    • Lynx
      sarebbe stata una bbuona idea. Alla fine se uno e’ cocciuto e dice di no a90 anni, e’ come un bambino, non lo ascolti e ai cio’ che e’ meglio per lui, la assumi e gliela mandi. Una cosa piu’ semplice sarebbe stata il salvavita, quella cosa da tenere al collo ocn un pulsante da schiacciare che avverte diverse persone che e successo qualcosa, se viene schiacciato

  4. Purtroppo si vengono a creare delle situazioni nella vita di una famiglia che portano ad allontanare le persone e non me la sento di giudicare nessuno..mi sembra strano però che fosse completamente solo,alla fine aveva 91 anni come faceva a pulire casa,se stesso,fare la spesa e cucinare senza l’aiuto di qualcuno??

  5. Belle parole! La salute era discreta, ma un anziano non dovrebbe stare da solo in casa, infatti è stato fermo per ore, senza aiuto, ma se lui non si voleva farsi aiutare c’è poco da fare.

  6. Mi sembra che a Giuseppe, nella trasmissione, sia stata data ripetutamente l’opportunità di non trascorrere gli ultimi anni da solo.

    Una trentina di donne si sono presentate per lui e sono state scacciate (spesso in malo modo).

    Era una persona ancora in grado di intendere e di volere ed ha scelto come passare questi ultimi anni esercitando il suo libero arbitrio.

    • Concordo con te.
      Penso che Giuseppe, ormai abituato alla propria auotonomia, non volesse gente in mezzo ai piedi.

      Da Maria, si faceva quattro sane risate e tutto finiva li’.

      La sua morte, purtroppo, non e’ stata sicuramente delle migliori (ma chi muore bene?), ma in compenso negli ultimi anni di vita, rispetto alla maggior parte dei novantenni abbondonati nelle case di riposo, si e’ sicuramente divertito.

  7. Povero Giuseppe 🙁 Sono senza parole per il fatto che sia stato due giorni da solo senza che nessuno si accorgesse di nulla. Leggendo la notizia della sua scomparsa ho pensato che fosse stato un evento naturale..ma viste le ultime notizie trovo che la situazione sia davvero agghiacciante.

  8. Sono rimasta scioccata quando ho letto che è rimasto 2 giorni a terra da solo…non ci voglio credere. 🙁 🙁

  9. Sì, è agghiacciante che sia rimasto 2 giorni a terra… certo lui non aveva un carattere facile, spigoloso e spocchioso, in casa non voleva nessuno, nemmeno una badante. Ha avuto opportunità che tanti altri vecchietti nemmeno si sognano, si è goduto gli ultimi anni con serenità e spensieratezza. Questo dovrebbe farci pensare, ricordare tutte quelle persone sole, chiuse nei ricoveri, dimenticate dai parenti, che muoiono nell’indifferenza generale. Giuseppe è morto solo per una sua scelta, altri, invece,tra disperazione e indifferenza. Sì… di questo dovremmo dispiacerci veramente. Non mi sento di dare colpe ai parenti, bisognerebbe conoscere la situazione famigliare. Certo avesse accettato la badante offertagli da Maria, ora magari sarebbe solo ricoverato in ospedale senza grossi danni. Chissà. In ogni caso, Giuseppe, spero che la terra ti sia lieve e che il tuo ultimo Viaggio sia una grande avventura e non ti preoccupare, anche se hai un brutto carattere gli angeli sono noti per la loro pazienza!

  10. Cosa? Quelo che dice Giuiano e’ ben grave. Una cosa e’ se e’ morto, e per 2 giorni giaceva morto e nessuno l’ha trovato rima. Ma se insinua che e’ caduto o ha avuto un malore, e per 2 giorni e’ rimasto steso per terra, vivo, cercando di alzarsi..beh e’ gravissima come cosa, davvero.

  11. pENso che quello che ha scritto Giuliano è grave. Ma penso pure che avrebbe fatto molto meglio a non scriverlo perchè non spetta a lui dare certe notizie e soprattutto darle tramite facebook.. Continuo a sperare che si sia spento serenamente, privilegio di cui godono in pochi.. Buon viaggio GIuseppe e soprattutto buon inizio..

    • Non esprimo giudizi sui rapporti coi parenti perchè non conosco la situazione familiare di Giuseppe e, in ogni caso, sarebbe fuori luogo. Ci sta che Giuseppe avesse scelto di continuare a vivere da solo, nonostante l’età. Quello che è davvero SCANDALOSO è che un vicino di casa, un amico, chiunque lo conoscesse e abitasse lì vicino non si sia accorto della sua assenza. Questo è davvero TRISTE :brr :brr Morto nell’indifferenza più totale, in totale solitudine.

  12. sasha pur volendo come fai? un amico,un vicino di casa ha la sua vita a cui pensare..purtroppo giuseppe ha fatto questa scelta di vivere solo e credo sapesse a cosa andava incontro

  13. Oddio, ma è terribile… poveretto.
    Però non capisco: come fa Giuliano a sostenere che Giuseppe è rimasto due giorni per terra prima di morire? Chi lo ha stabilito? Ricordo che anche l’anno scorso rimase ore mezzo svenuto e venne salvato dalla redazione che lo cercò al telefono e gli mandò qualcuno a controllare… Questa volta non è andata bene.
    Purtroppo Giuseppe era fatto a modo suo, non voleva gente tra i piedi e le vagonate di donne che erano disposte a stare con lui solo per compagnia non gli interessavano.
    Triste fine, davvero…

  14. Leggere queste cose mi riempie il cuore di tristezza 🙁 molto tenere le parole di Giuliano

Inserisci un commento

Not using HHVM