Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. L’incontro tra Gianna Nannini e Mengoni. L’opinione di Paola Gallo su “Bellissimo”. Marco co-autore del brano sanremese “L’essenziale”. Le novità su primo singolo e nuovo album in uscita a marzo…

Marco Mengoni

Salve a tutti! E’ inutile nascondersi dietro un dito: l’ansia sale. Il Festival, il nuovo disco, il nuovo video… “Troppa robbba” direbbe il protagonista di questa rubrica.
Aperta e chiusa la parentesi emotiva, procedo con ordine. Allora… come sappiamo ormai da qualche settimana, Marco andrà a Sanremo con due pezzi: il primo, scritto da Gianna Nannini e intitolato “Bellissimo”, è sicuramente quello a cui i media stanno dando più risalto. A proposito, ecco le parole della Nannini sul suo primo, fatale incontro con il Mengoni:

La domanda sorge spontanea: di cosa parlerà il pezzo? Del fascino disarmante di Marco? Paola Gallo di Radio Italia scrive:
……………………………………………………………………………………………………..  “Bellissimo”, scritta dalla Nannini per Marco Mengoni potrebbe sfondare il muro delle emozioni”
……………………………………………………………………………………………………..

A prescindere da questo, è indubbio che la firma della Gianna Nazionale sia un grande veicolo promozionale per la partecipazione sanremese del nostro. E dunque verrebbe spontaneo pensare che – nelle intenzioni di artista e staff – “Bellissimo” sia considerato il singolo di lancio del nuovo lavoro discografico. Ho usato i tempi ipotetici non a caso. Punto e a capo.
Il secondo brano che il Mengoni porterà a Sanremo s’intitola invece “L’essenziale”, ed inizia così:

La definizione di ballata lascia presagire un brano di stampo più “sanremese”, del quale – a sorpresa – pare sia già stato girato il videoclip:

Marco Mengoni

……………………………………………………………………………………………………..ESSENZIALMENTE IL VIDEO.
……………………………………………………………………………………………………..

Dulcis in fundo, pochissime ore fa, è apparso in Official questo messaggio:
…………………………………………………………………….

Di Mengoni, Casalino, De Benedittis “L’ESSENZIALE”. Dirige l’Orchestra il M° Fabio Gurian. Canta Marco Mengoni

-19 al 63° Festival di Sanremo.. e sarà “BELLISSIMO”
……………………………………………………………………………………………………..

che non lascia dubbi: Marco è co-autore de “L’essenziale”. Ed ecco quindi sciolti due nodi:
– mi pareva strano che il Mengoni portasse a Sanremo ben due pezzi integralmente non suoi;
– non capivo come mai Marco&staff – sia nel servizio al TG1, sia nelle comunicazioni ufficiali! – stessero dando risalto al pezzo meno “famoso”.

Morale della favola: in occasione del servizio del TG1, mentre tutti si aspettavano un accenno di testo di “Bellissimo”, ecco che Marco ci ha deliziato con l’incipit della sua creatura, “L’essenziale” appunto. Annunciandone la realizzazione del videoclip pochi giorni dopo ed eleggendolo di fatto singolo di lancio del disco. Tutto torna.

E non finisce qui! Ecco l’articolo bomba pubblicato ieri da OnStage:
……………………………………………………………………………………………………..
“…… In questi giorni Marco Mengoni è impegnato con le prove per il Festival di Sanremo, a cui partecipa nella categoria Big con i brani Bellissimo e L’essenziale. Il 2013 sarà però anche l’anno in cui tornerà con un nuovo disco, che sarà disponibile dal mese di marzo. Non si conoscono ancora ulteriori dettagli, come la data esatta di uscita e il titolo”.

“…Vista la fervida vena creativa che lo contraddistingue, non c’è che aspettarsi di ascoltare un nuovo Marco in questo disco, che è stato registrato tra Milano e Los Angeles e prodotto interamente da Michele Canova (Jovanotti, Tiziano Ferro e Adriano Celentano, tra gli altri). Le novità però non finiscono qui, perchè all’album hanno dato il loro contributo anche artisti di fama nazionale ed internazionale”.
……………………………………………………………………………………………………..

Dunque album a marzo, con il contributo di artisti di fama nazionale e – udite udite! – internazionale. Il nome di Canova è una conferma, mentre il fatto che l’album sia stato parzialmente registrato a Los Angeles è un vero e proprio fulmine a ciel sereno.
In ogni caso, le notizie sono più che sufficienti a fomentare l’entusiasmo di chi attende di risentire il nostro con un nuovo abito musicale.

In chiusura di rubrica, per l’angolo musicale “Amarcord Mengoni”, propongo una pubblicazione “a tema”. E sull’onda delle emozioni per l’imminente ritorno del Mengoni sulla scena musicale, ecco un’esibizione che a mio parere è un’esplosione di pura emozione.
Forum di Assago, 26 novembre 2011. Chiusura di concerto, Marco si lancia in una triade musicale da urlo: I can’t stand the rain, Natural Blues e In this world.

“Perché la musica, per questo, ci fa stare bene…”

Alla prossima!

About Isa

Un commento

  1. io semplicemente lo AMO perchè osa, pur avendo appena 24 anni, e si butta!! Questo atteggiamento spero e credo lo porterà lontano, si merita tutto il successo che una voce, un carisma e una sensibilità tali dovrebbero vedersi riconosciuto!! :chapeaux

Inserisci un commento

Not using HHVM