Lele Mora: “Fabrizio Corona, te lo dico io: il carcere ti farà bene!”

visto

L’ex agente di Fabrizio Corona, Lele Mora, ha dichiarato in esclusiva a Visto: “Ha fatto bene a costituirsi. Ora deve ricominciare da zero e trovare il vero Fabrizio. Non ha paura del carcere, ma della perdita di libertà”. Infatti, Corona, al momento del ritrovo in Portogallo, ha dichiarato: “Non sono fuggito: avevo premeditato tutto. Ero deluso dall’Italia e da una sentenza ingiusta”. Sulla vicenda Mora dichiara: “Il mio nome non c’entra niente: lui ha pagato il vivere “da Corona”. La sua ex moglie Nina Moric ha detto che io l’avevo rovinato. Poi, però, ci siamo incontrati e mi ha chiesto scusa abbracciandomi. Fino a ieri ero detenuto anch’io e senza l’aiuto della polizia penitenziaria mi sarei suicidato. Nel mio libro, La mia verità, mi sono tolto dei sassolini dalle scarpe: degli amici mi hanno deluso, tra cui Emilio Fede“.

Fonte: Visto

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM