La mia opinione sulle canzoni che ieri hanno superato la seconda serata del Festival di Sanremo

Ieri sera è andata in onda la seconda serata dell’edizione 2013 del Festival di Sanremo. 7 i brani di altrettanti artisti che hanno avuto accesso alla puntata di stasera.

Anche in questo caso ho recuperato le canzoni in differita (causa festeggiamento anticipato di San Valentino :bunny) e questa è la mia opinione:

Annalisa Scarrone

“Scintille” di Annalisa Scarrone: Annalisa, secondo me, è una delle migliori cantanti uscite da Amici. Vocalmente impeccabile e professionale nell’approccio al mestiere senza bisogno di buttarla in lacrime o in caciara. La canzone come stile mi ricorda molto la Molinari ma secondo me non ha quel qualcosa in più per spaccare. Peraltro quel ‘volano i satelliti sulle formiche‘ :eyes  è un handicap davvero grosso da superare.

Se si potesse non morire” dei Modà: Per me Kekkocontrekappa è una bravissima persona ma sta alla scrittura delle canzoni più o meno come la De Filippi sta alla danza.  “Se anche i baci si potessero mangiare ci sarebbe un po’ più amore e meno fame” :red  Credo di non dover aggiungere altro :brr Ovviamente, da contratto, sarà un grande successo radiofonico :fischia

“La prima volta che sono morto” di Simone Cristicchi: Cristicchi è un artista che generalmente amo molto. Questo pezzo ha un testo non male ma la musica è troppo spudoratamente simile a ‘Le cose in comune’ di Silvestri. La ascolti e ad un certo punto ti viene proprio automatico canticchiare ‘Le cose che abbiamo in comune sono quattromilaottocentocinquanta‘. Peccato, si poteva fare di più.

“E se poi” di Malika Ayane: Malika è tra quelle artiste che sono sempre a metà strada tra il piacermi molto e l’essermi relativamente indifferenti. Nei due pezzi che ha cantato ieri si sente molto la mano dell’autore Giuliano Sangiorgi. L’altro brano, ‘Niente’, a mio avviso era nettamente migliore, assurdo che sia stato scartato :emo13 ‘E se poi’ resta comunque una bella canzone ma io per tutta la sua durata me la sono immaginata cantata da Giuliano cosa che, ad esempio, non avvenne con ‘Come foglie’ che sembrava fatta su misura per la voce di Malika. Insomma bella canzone ma aspetto di risentirla per capire se l’interpretazione di Malika mi piace o meno.

“Mamma non lo sa” degli Almamegretta: Non li conoscevo. Musica e testo gradevoli ma la voce del cantante mi lascia interdetta. Da riascoltare.

“La canzone mononota” di Elio e le storie tese: Genialata! :ola Gli Eli sono proprio su un piano diverso, sono degli artisti totalmente fuori da ogni schema e fanno dell’originalità il loro punto di forza. I musicisti sono straordinari e creatività e competenza musicale di Elio sono indiscutibili. Volendo sarebbero capaci anche loro di proporre un brano classico ma chiedere agli Eli di cantare un pezzo classico è come chiedere a Teresanna Pugliese di corteggiare una sola persona, sarebbe un ‘tarpare le ali’. La canzone mononota è una genialata a livello di composizione musicale e simpaticissimi testo ed esecuzione. Per i miei gusti sono da podio ma probabilmente Sanremo richiede uno stile più tradizionale. In ogni caso corro a scaricare la canzone e ad ascoltarla a ripetizione!  :cuffie

“Sotto casa” di Max Gazzè:  La mia canzone preferita in assoluto. Lo stile di Gazzè, che a me piace molto, c’è tutto, musica coinvolgente e testo che, se riascoltato, risalta in tutto il suo valore. Ecco, dopo aver sentito una sola volta tutte le canzoni se la vittoria finale dipendesse da me la assegnerei proprio a Max. Ovviamente c’è da riascoltare perchè alcuni brani acquistano valore man mano che vengono risentiti ma a primo impatto tra me e Max è stato amore :chapeaux

About Isa

11 commenti

  1. appena malika ayane ha iniziato a cantare NIENTE mi è venuta la pelle d oca! bella la canzone belle le parole bella sua interpretazione! ho pensato “questa canzone potrebbe farla,vincere!” e dopo vengo a scoprire che il pubblico ha votato l altra????????!!!!! -.-“”””” assurdoooooo
    ieri sera il pubblico ha votato,praticamente all opposto delle mie preferenze! anche sui moda io preferivo l altra canzone.. pero nessuna delle due mi ha colpito particolarmente… penso che i moda hanno avuto il merito di far vincere emma l anno scorso e la “sfortuna” di arrivare secondi l anno precedente ma quest anno che gareggiano da soli secondo me non combineranno molto….. va sempre cosi! si fanno vincere gli altri e dopo quando si gareggia da soli non si riesce a raggiungere la vittoria!
    sulle canzoni di annalisa nemmeno commento… insipide!! nemmeno ricordo come si intonano e questo nn depone a favore!
    per me la prima serata è stata nettamente migliore!!

  2. ah dimenticavo… elio e le storie tese sono assolutamente dei geni “incompresi”! 😀 e simone cristicchi mi é piaciuto con la sua canzone la prima volta che sono morto

  3. Fantastica La canzone mononota :ride sono dei geni indiscussi gli Eli, meriterebbero sicuramente il podio ma dubito accadrà davvero. Carina la canzone di Annalisa, lei veramente brava. Come già dicevo ieri nei commenti alla puntata, se i Modà dovessero vincere il Festival con Se si potesse non morireeeeeeeeee parto con la crociata verso SanRemo :clava
    No, non potrei sopportarlo. Non dopo che hanno escluso Niente di Malika. è meravigliosa quella canzone, si sente un bel po’ la mano di Giuliano. Avrei preferito rimanesse in gara quella piuttosto che E se poi, ma pure quella è molto bella.
    Ultima cosa, ma il cantante degli Almamegrette era leggermente afono?

  4. Mi è piaciuta solo Annalisa, Gazzè e Malika. Gli altri per me potrebbero pure andare a casa. Elio and company a me non piacciono per nulla e li trovo abbastanza ridicoli, purtroppo non riesco proprio ad andare oltre e a vedere talento.

  5. Concordo Isa..anch’io farei vincere Gazzè.
    L’unica canzone che mi ha davvero colpita è la sua.
    Ho amato anche gli Eli :cuore meno male che esistono davvero 😀 😀
    Noiosissima Annalisa e la sua canzone,a me dispiace ma non ci trovo nulla di interessante o di speciale in lei..
    I Modà sono i Modà..ovviamente li detesto ma potrebbero vincere,anche con una canzone del genere..
    Malika a me non è mai piaciuta..le riconosco una bella voce,ma non è il mio tipo 😀

    Da segnalare,invece,Asaf Avidan!!Quanto cavolo è bravo??Io sono rimasta sconvolta…la sua esibizione è stato il momento migliore di queste 2 serate di Sanremo.
    :ave :ave

  6. Terribili le canzoni dei Modà :brr
    Io personalmente ho amato la canzone di Max Gazzè, bellissima!
    Geniali come sempre gli Elii, molto divertente la canzone mononota :ride
    Annalisa si è improvvisamente sciolta, tutta la sua timidezza dov’è finita? Lei è brava ma le canzoni non mi han colpita granché.
    Mi aspettavo di più da Cristicchi, Malika Ayane (si pronuncia “aian”, mi raccomando!!!) è bravissima ma la canzone che è passata non mi fa impazzire.
    Meraviglioso Asaf Avidan, adoro quella canzone e ieri è stato magnetico. Grande.

  7. Sono D’accordo in tutto! (sopratutto sulla battuta di Teresanna) ahahah comunque anche a me la canzone di Gazze è piaciuta! Gli Elio mi hanno fatto troppo divertire…non potevo credere ai miei occhi e alle mie orecchie,presentare quei brani e in quel modo sul palco di sanremo credo ci voglia coraggio! Premiati!

  8. Mah, devo essere sincera, non c’è nessuna canzone che mi ha colpito particolarmente (ammetto però di non essere ancora riuscita a sentire le canzoni di Chiara e Maria Nazionale). E’ pur vero che, in genere, ad ogni festival, un secondo ascolto, e a volte anche un terzo, mi ha permesso di apprezzare la maggior parte delle canzoni, ma stavolta non riesco a trovarne nessuna che mi faccia venire voglia di riascoltarla.
    Mi sono piaciuti molto gli Elii, però, ecco, le loro non sono canzoni che metterei nell’ipod mentre vado all’università. Li apprezzo da sempre per l’originalità, punto. Le uniche due canzoni che salverei del festival sono di Gazzè e Malika, ma sono state anche eliminate :emo13 E’ un peccato per Annalisa, che mi piace molto, ma le canzoni di ieri non sapevano di nulla, nonostante la buona performance…

  9. Premetto… io amo Francesco Silvestre… e lo chiamo così perchè non sopporto, da sua grande fan, chiamarlo Kekko… però li ho adorati con Arriverà due anni fa mentre ieri non mi sono piaciuti! Sicuramente tra le due ho preferito Come l’acqua dentro il mare, e non ho davvero capito come sia passata l’altra che ieri, sentita dal vivo, non mi è piaciuta per niente, mentre è molto più bella la versione registrata che già si può sentire su youtube.
    Comunque di questi due giorni di festival, se dovessi scegliere io chi vince, la mia sfida personale sarebbe a tre:
    Marco Mengoni: la canzone l’essenziale mi ha colpito subito!
    Max Gazzè: davvero molto carina da ascoltare
    Annalisa: come già mi è successo con Emma, durante amici non mi piaceva proprio ma adesso mi piace sempre di più, canzoni carine e cantate moooolto bene!

  10. riprendo il commento lasciato ieri a caldo alla fine cdella puntata:
    Ricapitolando Gazzé e gli Elii sono di un altro livello. Sono loro i primi due gradini della mio podio. Al terzo potrebbero andare a scelta la Molinari, Cristicchi e non sarebbe uno scandalo neanche se ci fossero la Ayane, Mengoni, Silvestri o Gualazzi. Il resto proprio piattume.

    Oggi ho risentito in radio Gualazzi e devo dire che come mi aspettavo, il secondo ascolto è stato decisamente migliore :sisi

  11. A me ieri è piaciuto poco e niente, rispetto alla prima serata. Ho gradito Max Gazzè, anche se ha uno stile tutto suo che lo si ama o lo si odia. Elio e le storie tese sono divertenti, ma sinceramente non li farei andare avanti.
    Malika è di un’antipatia infinita e sinceramente concordo con Isa, si sentiva la mano di Giuliano nella scrittura delle canzoni e mi sarebbe piaciuto ascoltarle cantate da lui. Lei sarà bravissima, ma non mi trasmette nulla.
    In assoluto le mie preferite sono:
    1- Marta sui tubi con Vorrei… SONO ANDATA IN FISSA, mi sono innamorata di loro!!!
    2- Marco Mengoni con L’essenziale
    3- Daniele Silvestri con A bocca chiusa

Inserisci un commento

Not using HHVM