Sasha Donatelli: “Sono diventato tronista per guarire mia sorella”

Visto

Sasha Donatelli ha partecipato a Ragazzi e ragazze, ma non solo per trovare la ragazza giusta: “Speravo che Uomini e donne mi potesse aprire delle strade lavorative, ma non è stato così: lo spettacolo è un settore in crisi. Inoltre, la versione Ragazzi e ragazze prevede la conoscenza senza telecamere, ma io non potevo chiedere soldi ai miei per conoscere delle ragazze, soprattutto da quando non riusciamo più a pagare i conti per le cure di mia sorella”. Safiria, tre anni, è affetta da autismo non congenito, ma sorto in seguito ad un vaccino trivalente. E Sasha ricorda: “Ho visto mio padre piangere per la prima volta: secondo il medico mia sorella avrebbe dovuto prendere farmaci per tutta la vita”. Ma la famiglia Donatelli non si è arresa e si è rivolta a delle cure sperimentali: “L’autismo è in regressione, ma queste cure non vengono passate dal servizio sanitario nazionale e costano più di 2500 euro al mese. Se non troveremo una soluzione, dovremo sospendere le cure e tutti i progressi fatti andranno perduti. Se qualcuno mi offrisse un lavoretto, magari nella moda o in tv, potrei ridare la speranza a lei e ai miei genitori”.

Fonte: Visto

About Edicola

10 commenti

  1. no va beh, ma che questo giustifichi l’attimo in tv con la scusa che cerchi cure x la sorellina malata non si può proprio sentire, mi spiace!!

  2. L’ultima frase dell’intervista è imbarazzante… “magari nel campo della moda o in tv”?!?!?!?!?!?!
    Cioè fammi capire, a tua sorella tra pochi giorni sospendono le cure e tu cerchi un lavoro in tv?!?!
    Follia… detto questo mi spiace per la bimba, l’autismo è una delle malattie più strane e complicate da affrontare per chi le sta intorno…

  3. mi dispiace ma trovo questa cosa di un imbarazzante e di uno squallido mai visto.

  4. ma fare ragazzi e ragazzi nn è fare il tronista, e poi dato che studia, potrebbe aiutarla anche cn un lavoro che nn è in tv o nella moda

  5. Se Maria gli desse un trono potrebbe fare tante serate e “guadagnare” i soldi che dice di necessitare.

  6. Ma questo ragazzo non si vergogna???

  7. A parte il fatto che non mi ricordo proprio per nulla di lui. Ma poi mi sconvolge il fatto che l’unico rimedio per la sorella sia lavorare in tv o nella moda :red :red

    Io a volte leggendo queste cose spero stiano scherzando, ma purtroppo parlano sul serio :emo11

  8. perchè un lavoro nella moda e nella tv? Gli altri lavori, quelli normali, non vanno bene?

  9. ma chi è? :crazy
    cmq è un articolo di uno squallore inaudito :bleah

Inserisci un commento

Not using HHVM