Gianni Sperti dixit, Elga Profili respondit

Trono over

Elga Profili parlando dei suoi trascorsi con Antonio Jorio: ‘Ha importanza il fatto che una persona possa dire delle cose sulla mia sfera privata, non ha importanza per me se poi la cosa sia successa o meno.. ma questo non deve riguardare gli altri, è una sfera mia privata! Mi capisci? Oppure faccio un disegno?’

Gianni Sperti: ‘No, senti.. non fare la spiritosa, che tu sarai molto acculturata ma non sei intelligente.. Il disegnino vallo a fare a quelli come te! Scusa Elga.. ma tu chi ti credi di essere? Sarai un avvocato, sarai anche molto acculturata, ma non sei nessuno! Per venire qua a dire a me che devi fare un disegnino per farmi capire. Sono capace di intendere e di vol.. Io sono molto più intelligente di te che hai solo studiato sui libri, hai capito? Siccome sono intelligente ho capito tutto, e ti sto dicendo che tu hai mentito perchè l’intimità c’è stata e l’hai ammesso adesso! Scusami, ma se tu mi tratti da deficiente ti rispondo per i toni.. Il disegnino lo vai a dire agli amici come te, quelli che hanno il tuo quoziente intellettivo..’ (fa con le dita un gesto per indicare che lo ritiene molto piccolo, ndr)

Elga Profili: ‘Il mio quoziente intellettivo se è così detto da te lo prendo come un complimento!’

About Chia

33 commenti

  1. La Gianna è ormai la personificazione stupida di Katiana e Valeriana

  2. Perfettamente d’accordo con Gianni, il disegnino su cosa ha rotto ai telespettatori la signora Elga, posso fra glielo io.La prossima volta scelga con più intelligenza , visto che ma ha così tanta, le persone con le quali condividere aspetti intimi e personali.

  3. Gianni ha proprio bisogno di un uomo…….

  4. per la Gianna non è sufficiente nemmeno un disegno :ghigno

  5. ma quanto scemo è gianni???? quanto inferiore si sente???? +è inutile che cerchi di parare co sta storia sull’intelligenza. Elga lo è anche troppo per quella trasmissione e ha perfettamente ragione quando dice che vuole delle scuse da jorio per aver violato la sua privacy, e che l’abbiano fatto o meno A COSA INTERESSA A GIANNI E TINA???? devono per forza saperlo??? morbosi che non siete altro.
    sono indignata

  6. Partendo dal presupposto che gianni sperti, talvolta, è fastidioso come la sabbia nelle mutande. ma trovo certe espressioni tipo” la gianna”.. o ” ha proprio bisogno di un uomo”..omofobe e di cattivo gusto! si può commentare ed esprimere la propria antipatia senza cadere nel volgare gratuito!

    • ma come ti permetti di dare dell’omofobo a qualcuno che non conosci per niente! che ne sai di cosa ne penso io sull’argomento? delle battaglie che con un gruppo di amici stiamo portando avanti da anni? parlo personalmente, quando dico “la Gianna” non mi riferisco di certo i suoi orientamneti sessuali, ma solo il suo essere esageratamente “pettegolo”, caratteristica prettamente femminile…

    • *di certo al suo orientamento sessuale, sorry, scrivo di fretta senza rileggere 😛

  7. Sarò jurassica, ma non comprendo come la elga possa essere così spocchiosa, altezzosa, irridente nei confronti di coloro che ritiene inferiori e risultare simpatica e riscuotere consenso.
    :glass Ora le scuse le ha ottenute: BASTA

  8. —la lingua italiana è una lingua ricca di modi di dire.. ma credo che chiamare un uomo con il suo nome al femminile..in nessuna regione italiana significhi dargli del pettegolo.. ora mi si dirà che anche l’espressione “ha proprio bisogno di un uomo” non sia riferita al sesso ma ad altro.. ripeto ..lungi da me giudicare.. ma talvolta si esagera!!!

    • “la gianna” non mi pare proprio un’espressione volgare e omofoba. Il fatto che Gianni sia pettegolo e stizzito come una vecchia zitella inacidita, cosa che mi pare piuttosto oggettiva, non ha a che fare col fatto che sia omosessuale (lo è?)

    • grazie tita, è proprio quello che intendevo io, ma non c’ è peggior sordo di chi non vuol sentire 😉 si deve sempre vedere il “marcio” ovunque :emo13

    • Forse non riesco a spiegarmi.. il termine ” portinaia ..zitella inacidita ecc sono espressioni che rendono la situazione.. della puntata..ma non prendiamoci in giro..quando si usano “la gianna” ecc ci si riferisce al suo fare non tipicamente da macho!! Ripeto.. modestissima opinione..trovo siano fuori luogo..si può commentare.. esprimere la propria antipatia senza offendere. p.s non sono una fan di sperti.

  9. Sam e tita.. non voleva essere un attacco personale… solo che collaboro con ragazzi che subiscono quotidianamente questo tipo di “nomignoli” e dai loro racconti non lo vivono bene..

  10. concordo con annac… spesso non mettiamo malizia in espressioni che, invece, si potrebbero tranquillamente trasformare proprio per non ingenerare dubbi. Gianni potrebbe aver bisogno di fare sesso e non di un uomo, per esempio…
    in ogni caso, se lo dicessero a me “ti devo fare un disegnino” pure io mi incavolerei come una bestia, indipendentemente dal fatto che il mio interlocutore, prima, avesse ragione o meno. beate voi che siete così “anglosassoni” 😉

    • Io non sono per nulla anglosassone, concordo con te!!!!

    • scusami alligator però una puntualizzazione (a prescindere dal fatto che non ho utilzzato io questa espressione ma mi posso mettere nei panni di chi l’ha usata): se gianni fosse omosessuale non ci sarebbe nulla di male, quindi che male c’è dire “ha bisogno di un uomo”? le persone veramente omofobe sono quelle che ritengono che dire “hai bisogno di un uomo” a un omosessuale sia un’offesa.

    • ti rigiro la domanda, se gianni fosse veramente omosessuale, dal momento che non c’è niente di male, perché sottolineare in questo modo che lo è, nonostante lui non ne abbia mai parlato direttamente? per sdoganare il problema o, invece, per metterlo ancora di più in imbarazzo?
      ps: qualora ti riferissi a me, non mi sento affatto omofoba. proprio per questo, non connsiderei offensivo parlare di qualcosa che è stato dichiarato dal diretto interessato. cosidero, invece, offensive le illazioni percHé, proprio dal momento che non sono provate, vengono fatte per scopi non edificanti, secondo me.

    • mi riferisco a chi ha parlato di omofobia secondo me vedendo il marcio dove non c’è, tutto qui. Perchè Gianni dovrebbe essere messo in imbarazzo nel parlare di lui come una persona omosessuale? Perchè parli di “illazioni”, termine che necessariamente rimanda all’ “insinuare qualcosa di negativo su una persona”? questo intendevo. Premesso, soprattutto, che non so se Gianni è omosessuale o meno (ma non stava con la Barale??), ritengo in ogni caso che si comporti da pescivendola…e nel caso l’accezione femminile sia vista a sproposito come un’offesa, mi correggo e dico che mi sembra un pescivendolO. In ogni caso piacere per il confronto intelligente :birra

  11. Alligator concordo al 100% ..è una mia impressione o si cerca di girare la frittata!! Sperti non ha mai fatto coming out.. e se fosse gay..cavoli suoi..ipoi sono convinta che se venisse detto loro da un ragazzo ” hai bisogno di un uomo”.. partirebbero ceffoni..

    • se a me venisse detto “hai bisogno di un uomo” mi offenderei certamente, ma a prescindere dal sesso della persona di cui avrei bisogno :frusta

    • tita, idem un confronto intelligente è sempre costruttivo 😉
      comprendo ciò che vuoi dire. ma proprio per questo, non mi sembra il caso di specificare. davvero la frase “avrebbe bisogno di un po’ di sano sesso” darebbe meno valore a quello che vuoi dire? e se gianni fosse etero, invece, dirgli che ha bisogno di un uomo non equivarrebbe a non dire niente, perché onn avrebbe comunque bisogno di un uomo? saranno sofismi ma mi piacerebbe, un giorno, che uno che sembra omosessuale (poi può esserlo, non esserlo, essere bisessuale, essere vergine, per quello che mi riguarda) non fosse soggetto a battute di solo sfondo sessuale.
      quando al venditore di pesce… beh, da donna, non è che mi fa piacere che la pettegolaggine sia solo associata al mondo femminile 😉 ne conosco, di pettegoli maschi… tipo gianni, per esempio 😀

    • sulla frase, ho spezzato una lancia a favore della blogghina per il fatto che mi pareva fosse stata tacciata di omofobia (sicuramente un’offesa) per una frase detta palesemente non in malafede (e non necessariamente un’offesa). Per la pettegolaggine dei maschi, da donna sono assolutamente d’accordo con te, basta dare un occhio agli ominidi di sesso maschile che popolano gli sgabelli del trono over!

    • ma infatti ho detto da subito che la frase, pur detta senza malizia, poteva ingenerare dubbi. nonostante trovi che spesso il politically correct è ipocrisia allo stato puro, personalmente se posso stare attenta quando uso certe espressioni lo faccio. ognuno ha un suo livello di sensibilità e non è un grosso sforzo tentare di evitare di urtare gli altri 😉 poi, naturalmente, ognuno si comporta come crede…
      per il resto… di pettegoli “machi” ne conosco moltissimi anche fuori dagli sgabelli 😀 non so se la pettegolaggine maschile è direttamente proporzionale all’angolo acuto delle sopracciglia “ad ali di gabbiano”, ma temo di sì… :triste

    • o alla progressiva rimozione dei peli sul petto (unico caso in cui gianni sarebbe un’eccezione)

    • :viva
      vedi? porello ,non si può manco depilare, sennò altro che “la gianna” si senntirebbe dire…. non è giusto nonnonnnò… :bunny

    • basterebbe coprirli con maglie meno scollate (vanno bene pure dei suoi soliti colori psichedelici), ma lo facesse, quei riccioli rampanti mi ricordano troppo un mio parente alla lontana e certi suoi abbracci sudaticci :emo51
      in ogni caso, è stato un plaisir :bunny

  12. Gianni e Tina sono li per esprimere la loro opinione giusta o sbagliata che sia! Impariamo ad ascoltare prima di giudicare le persone con termini cattivi!

    • certo, quando si tratta di OPINIONI! ma tante volte volte sono molto offensivi sicuramente è meno offensiva la frase di Elga ti faccio un disegno riferito al fatto che Gianni non capisce (perchè non capisce) cosa lei intenda dire, che le cattiverie che escono dalla bocca di Gianni tipo 6 vergognosa, squallida ecc.

Inserisci un commento

Not using HHVM