Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Continua il successo straordinario de “L’essenziale”. Il nuovo singolo estratto dall’album #prontoacorrere, intitolato “Non passerai”. Le anteprime teatrali de “L’essenziale Tour”. Marco ospite a “Che tempo che fa”…

Marco Mengoni

( rubrica a cura di Valentina P. )

Apro la rubrica di questa settimana preannunciandovi tante, quasi troppe novità. In primis, ci tengo a segnalare che il video de “L’essenziale” è oramai a quota 4 milioni di visualizzazioni su YouTube. Un numero impressionante, a sole due settimane dall’uscita. Per quanto riguarda il singolo, è ancora al primo posto su I-Tunes (si parla di qualcosa come 45mila copie digitali vendute… in pratica manca poco per il multiplatino!), quindi scaricatissimo e trasmessissimo da tutte le radio. E scusate i superlativi, ma una cosa del genere nella carriera del Mengoni non s’era mai vista. Era ora!

Come anticipato nella scorsa rubrica, il 19 marzo prossimo è prevista l’uscita del tanto agognato nuovo album, #prontoacorrere, e Sony per l’occasione ha lanciato un’interessante iniziativa promozionale: ogni martedì, fino alla pubblicazione del disco, potrà essere scaricata in anteprima una nuova traccia (tra le 15, ben 15, che saranno contenute nell’album). Questa settimana, il pezzo designato era “Non passerai” (QUI il link per ascoltare l’anteprima del brano), una romantica ballad che porta la firma di Tobias Gad, Lee DeWyze & Evan Bogart.

Marco Mengoni 'Non Passerai'

Autori targati USA per il nostro Marco (ed ecco spiegato il mistero delle collaborazioni internazionali), che vantano un curriculum di tutto rispetto: un nome tra tutti, Beyoncé.
Sulla falsa riga de “L’essenziale”, “Non passerai” è un brano per certi versi semplice e lineare, molto melodico, in cui il Mengoni sfrutta a dovere i suoi celestiali toni medio-bassi. Valorizzando decisamente un pezzo che non colpisce più di tanto al primo ascolto. Parere mio! Sta di fatto che, sull’onda dei successi sanremesi, “Non passerai” ha esordito direttamente al secondo posto della classifica I Tunes e attualmente veleggia intorno alla settima posizione.

Terza, sostanziosa notizia del giorno. Il tour. Habemus papam. Come si può vedere dall’immagine di copertina, a maggio partirà “L’essenziale Tour”. Il Mengoni ci aveva preannunciato l’inizio della tournee nel mese di maggio, ma la notizia ufficiale e le 7 date dell’anteprima sono piovute come un fulmine a ciel sereno sulla tranquilla vita di noi fan qualunque. Per la cronaca, le città toccate saranno: Milano (8 maggio), Torino (20 maggio), Genova (21 maggio), Firenze (23 maggio), Padova (24 maggio), Napoli (26 maggio) per terminare il 29 maggio a Roma. In primis sono felicissima di annunciare che le suddette anteprime saranno celebrate in Signori Teatri – ottima notizia per quanti vogliano godersi decentemente la voce strepitosa (e sempre più matura) del nostro Marco. E presumibilmente saranno seguite da una trance estiva all’aperto. In ogni caso, restiamo in attesa della data zero (nella speranza che non venga celebrata nel paese di Vattelappesca, notoriamente irraggiungibile!).

Chiudo la rubrica di questa settimana con la cronaca di un evento che mi ha resa molto, molto, molto felice e soddisfatta. Trattasi della partecipazione del Mengoni alla trasmissione di Fazio, “Che tempo che fa”, andata in onda lo scorso sabato 23 febbraio. Un’ospitata gustosa, divertente, e chi più ne ha più ne metta. Lo confesso: ho sempre pensato che il salotto televisivo di Fazio fosse uno status symbol; per la serie: se vieni invitato lì, sei qualcuno. Ebbene, ho vissuto questo invito come una sorta di promozione del Mengoni nell’Olimpo degli artisti che contano. E a prescindere dall’atteggiamento amorevole di Fazio, che dopo Sanremo sembra essersi totalmente innamorato (in senso paterno!) di Marco persona e artista, è stata una partecipazione davvero gustosa e valorizzante. Per la cronaca, si è trattato di una ventina di minuti durante i quali il Mengoni ha cantato live i brani sanremesi (in apertura “Bellissimo”, in chiusura “L’essenziale”) ed ha chiacchierato amabilmente con il conduttore, in un clima di straordinaria sintonia… oserei dire familiare:

Marco Mengoni a Che tempo che fa

Clicca sull’immagine per vedere il video

Ecco cosa si fa quando si ha di fronte un cantante: si alternano domande relative ad esperienze e carriera, a intermezzi di natura più giocosa. Ci vuole tanto, egregi signori autori televisivi?
Alla prossima settimana! 😉

About Isa

Un commento

  1. orgogliosa dei primi posti in classifica dei 2 singoli finalmente da quanto tempo aspettavo una cosa del genere?
    Sono molto contenta del tour teatrale io andrò a Milano. L’ospitata a Che tempo che fa è stata davvero bella e l’ntervista fatta bene

Inserisci un commento

Not using HHVM