Barbara De Santi dixit

Trono over

Barbara De Santi: “Io non ho mai voluto l’aiuto della stylist e mai lo vorrò. Cascasse il mondo, piuttosto esco in mutande ma voglio fare da me! Perché non mi piace il suo gusto, non mi piace nemmeno come si veste lei, figuriamoci se riesce a vestire me!

La prima volta è andata alla grande perché la mia giuria ha capito lo spirito con cui ho fatto
questa cosa. La stylist non mi avrebbe mai vestito così. La seconda volta l’ho fatto di nuovo da sola, anche perché ho cominciato a conoscere la stylist e non mi piaceva come vestiva le altre, è andata bene anche la seconda volta. La terza sfilata il tema era “testimone di nozze”, anche li più passa il tempo e più mi convinco sempre di più che faccio da sola. Ritengo di aver buongusto, sono arrivata terza e non è male. Karine è arrivata nona e ha voluto sfidarmi. Il tema sarà “nella mia cucina”: ah, non è mica facile! In cucina non sono la
tipica casalinga con i bigodini in testa, con le tutone: anche in casa mi piace essere carina. Sono stanca di questa Anahi che mi fa le facce da dietro, e non gliene va bene una.

Io ho fatto una letterina ad Anahi: ‘Gentile Anahi, vorrei scusarmi con lei se le causo dei gran mal di pancia. Le sue smorfie facciali mostrano la sua continua sofferenza e mi sento responsabile in quanto avvengono sempre durante la visione dei miei abiti. Dato che lei dispensa sempre buoni consigli voglio io darne uno a lei: si volti dall’altra parte senza fiatare e tutto passa. Cordiali saluti, buon lavoro!'”

About Isa

10 commenti

  1. Petite_Danseuse

    Brava Barbara, continua a fare da sola… alla fine penso che ognuno ha il suo stile e Barbara nelle sfilate non è mai stata oggettivamente messa male… poi me personalmente non piace ne il leopardato ne il cappellino stile russa della seconda però ho visto Anhai vestire gente in maniera pessima (vedi Rossella ieri)!

  2. AHAHAH! Che dire sarà fanciullesca , ma a me è sempre più simpatica, ommettendo 10 chiaramente e 90 comunque sa arrivare al cuore del discorso con ironia.
    Adesso spdiscene un’altra al tuo Guido – un po’ stropicciatello e poco galante.

  3. Questa stylist potrebbe essere buona giusto per una sfilata di carnevale dell’asilo.

  4. ma concordo, si veste male, ride dietro la gente, nn accetta che nn le si chiedano consigli, non sa fare il suo lavoro xchè nn sa vestire gli altri…..maleducata….mi sta proprio sulle pelotas

  5. Avete visto la pelle delle guance della stylist da vicino? E’ orrenda, tutta raggrinzita, secca, piena di rughe e di segni! In questa foto non si nota, ma ieri durante una inquadratura ravvicinata mi è preso un colpo! Sono caduta dalla sedia!

  6. Deboraconlacca

    :ride :ride
    grande barbara!! :birra
    e chissenefrage se è un atteggiamenteo un po’ infantile, Anahi si meriterebbe anche di peggio la stylisdistaceppa [cit.]

  7. A me viene un dubbio… anche Karine aveva proposto uno stile PIN UP/anni 50, molto più simpatico e a tema rispetto il look di Rossella… Non è che Anahi ha preso spunto da Karine? Bisognerebbe capire se ha visto prima o dopo la mis della francesina…

  8. grandissima barbara!!! concordo con lei riguardo a cio’ che ha detto alla stylist… poi quella lettera mi ha fatto proprio sorridere! e comunque io penso che barbara in ogni sfilata abbia dato il meglio di sè, la trovo davvero originale e poi è proprio una bella donna!

Inserisci un commento

Not using HHVM