Cristina Liberatori a IsaeChia.it: ‘Ho lasciato il Trono under perchè provavo ancora qualcosa per Marco Spagna: basta delusioni!’

Cristina Liberatori ha stupito tutti. La 23enne romana durante una delle ultime puntate del Trono under di Uomini e Donne ha annunciato a Maria De Filippi l’intenzione di voler abbandonare la trasmissione prima di assistere al coronamento della relazione tra il suo ex e la sua nuova fiamma.

Ecco cosa ha raccontato in esclusiva per IsaeChia.it..

Cristina Liberatori

Com’è nata la decisione di partecipare all’attuale stagione di Ragazzi e Ragazze? La mia decisione di partecipare al programma è nata per curiosità e anche per mettermi alla prova. Mi ero lasciata da una storia di 4 anni, in cui avevo rinunciato a varie esperienze per rispetto della persona che avevo accanto, allora decisi di fare il provino dichiarandomi interessata a Eugenio. Ricordo ancora quando mi ha chiamato la redazione per darmi la bella notizia, ero in macchina con le mie coinquiline, fu una sorpresa.

Ma invece che nel Trono blu sei stata chiamata per il Trono under, dove hai iniziato una conoscenza con Marco Spagna: cosa ti aveva colpito di lui? Marco mi lasciò subito il numero, in puntata non l’avevo notato perché seduto al lato opposto al mio e perché ero in terza fila. Penso che nella vita le cose più belle sono quelle inaspettate. Ci incontrammo a Roma una sera, mi colpì subito e diventai timida. Iniziammo a frequentarci, l’interesse era reciproco e ne ero felice, anche se, a essere sincera, l’ho sempre vista come una conoscenza da affrontare con i piedi di piombo, l’esperienze passate mi hanno portato a fidarmi poco. Si dimostrò da subito affettuoso e paziente, per farvi un esempio: in una delle prime puntate mandarono un video che riassumeva la storia tra due ragazzi del programma, guardandolo sussurravo le canzoni del filmato tra me e me, quando Marco mi prese a ballare mi disse: “Ti ho vista prima mentre cantavi”. E’ bellissimo quando hai la conferma che quella persona ti pensa quanto lo pensi tu, peccato che quei momenti durarono poco..

Infatti lui a Uomini e Donne si è sempre dimostrato abbastanza ‘sciupafemmine’, sostenendo di metterci molto tempo ad innamorarsi e non privandosi nel frattempo di conoscere altre ragazze. Pensavi che con te potesse essere diverso? Non sono nessuno per poter mutare gli atteggiamenti di una persona, belli o brutti che siano. Ogni ragazza può credere che un uomo possa cambiare per lei, ma non era il mio caso, nonostante provavo un vero interesse, come ho detto prima, andavo sempre con i piedi di piombo. Ci vedevamo due volte al mese, ho avuto l’occasione di conoscere la sua famiglia, bravissime persone, il suo cane Daryl, la sua città e gli amici, insomma la sua quotidianità. Fin quando c’era rispetto sono stata bene, nonostante qualche battibecco legato alle sue altre “conoscenze”, secondo me “spinte” anche per avere una maggiore visibilità (è un mio giudizio, ovviamente).

Dopo una frequentazione di un paio di mesi Marco ha affermato che per te provava un grande affetto, ma non un sentimento forte. E per te è stata una bella botta.. Maschi, beata chi li capisce! Scherzo (ride). Evidentemente quel che lui provava all’inizio col passare del tempo si era sminuito. Ho smesso di sforzarmi di capire le scelte degli altri.. Certo, inizialmente ci si domanda il perché, noi donne cerchiamo la coerenza tra le parole e i gesti ma non sempre si può avere, succede! Se dovessi parlare con una canzone sceglierei “Amore di plastica” di Carmen Consoli, in cui lei non si sforza di capire le perplessità dell’altra persona, perché si aspettava di più e vuole un amore forte che le tolga il respiro e non di plastica che le tolga il sorriso.

Marco ha poi iniziato a frequentare Vanessa Mancini, e nel corso delle ultime puntate del Trono under andate in onda ha annunciato trionfalmente di voler abbandonare con lei il programma. Tu, immaginandolo, hai lasciato la trasmissione prima di lui pur di non assistere a questo momento.. Quando Marco ha conosciuto la sua scelta già da tempo ci eravamo allontanati, non so dirvi come abbiano vissuto la loro conoscenza. Ci vedemmo l’ultima volta a Roma una settimana prima dell’uscita dal programma, io ero un pezzo di ghiaccio, impassibile e lui viceversa. Da lì capii che era ora di concludere definitivamente e andarmene dal programma, concentrandomi a pieno sui miei obbiettivi (l’Università e l’Accademia di musica). Provando ancora qualcosa, visto che era passato poco tempo da quando decidemmo di chiudere, preferii uscire prima della scelta. Non mi pento di essermene andata così, ho fatto quello che sentivo, sono una persona istintiva che sia un pregio o un difetto non lo so!

Torneresti a Ragazzi e Ragazze, ora che Marco non c’è più? Per ora a Ragazzi e Ragazze non tornerei, non c’è posto per un’altra delusione (ride). Sto bene single, l’amore può aspettare! Almeno che non trovi qualcuno che riesca a conquistare la mia fiducia..

Un ringraziamento speciale a Isa e Chia che mi hanno “lanciato” questa “patata bollente” (ride), alle mie amiche che hanno sopportato i miei sbalzi d’umore legati al programma e a tutti quelli che seguono il blog! Un mega bacio, Cristina Liberatori

About Chia

7 commenti

  1. :appla Belle risposte. L’ho vista presa sin da subito e soprattutto sincera, si vedeva molto che era “innamorata” a differenza di Marco che non solo è stato poco elegante con lei, ma non lo trovo neanche bello, piuttosto ha una faccia da pesce lesso e lei è molto più carina :emo14

    Ha fatto bene ad andare via perchè non è di certo facile fingere di stare bene e stare sedute lì, a meno che l’interesse sia un altro :fischia quello per la lucina rossa

    Le auguro di trovare qualcuno che possa renderla felice e soprattutto che possa ricambiare i suoi sentimenti :ciao

  2. Mi è piaciuta la frase riguardo la canzone di Carmen Consoli. Ha detto cose giuste.

  3. Che tenera,cmq credo che questo meccanismo del trono under sia pericoloso se una ragazza ci crede davvero …….Insomma,andare a conoscere la famiglia di un ragazzo,la sua quotidianeità..e dover accettare che si senta con altre…..nella vita “normale” non è una cosa che si accetta,o per lo meno lo si fa se ci si vuole solo divertire ma non si mettono in mezzo le famiglie,le case,gli amici..quindi mi sembra un pò un meccanismo “sadico” dove poi il ragazzo o anche la ragazza quando si stufano hanno la scusa pronta di dire ” non è andata”..e di sentirsi in diritto di esporsi subito con un’altra persona davanti allo/alla pseudo ex…. :brr Questo mi sembra uno di questi casi,e infatti lei ha fatto bene ad andarsene.

  4. Non preoccuparti cara Cristina, vediamo quanto dura con questa tale Vanessa :brr :brr :brr personaggio indescrivibile Marco Spagna :red :red

  5. Deboraconlacca

    bah, secondo me non si èpersa niente! 😉

  6. Così si fa! Dimostra sincerità, dignità e amor proprio, spesso attaccati dal virus della lucina rossa.

    Personalmente auguro a tutti questi furbetti del quartierino che utilizzano ragazze come Cristina per divertirsi e per avere i 15 minuti di spazio in puntata di ricevere lo stesso trattamento da parte delle ragazze…devono rimanere cornuti e mazziati.

Inserisci un commento

Not using HHVM