‘Amici di Maria De Filippi 12’: l’opinione di Federica sulla puntata di ieri

Amici di Maria De Filippi

Ieri su Canale 5 è andata in onda la prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi, quest’anno a commentarlo per noi sarà la nostra blogghina Federica, lascio a lei la parola!

Ieri sera è andata in onda la prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi. Nonostante gli spoiler relativi alla puntata (registrata settimana scorsa) li ricordasse pure mia nonna con l’alzheimer, e malgrado Maria sia rimasta alla moda anni 50 in cui i pois andavano per la maggiore, la sanguinaria ha comunque ottenuto uno share pari al 23,3 per cento (oltre 5,2 milioni di telespettatori) .

Sappiamo, ad esempio, che i ragazzi hanno dovuto ri-registrare la sigla a fine puntata, dunque non osiamo immaginare come fosse la prima versione.

Quest’anno il serale si svolge come una partita di calcio, anche se nessuno è riuscito a coglierne la somiglianza. E la forma geometrica dominante è decisamente il cerchio (un palco tondo, delle pedane altrettanto tonde su cui si svolgono le prove comparate, la testa di Zerby … )

Direttori artistici al centro, e, come segno di grande professionalità, cito, “bimbumbam per chi comincia”.

L’attesissimo Harrison Ford arriva solo per la terza esibizione, tristemente vestito da sé stesso e non da Indiana Jones. Maria finge che Luca Argentero e Sabrina Ferilli siano suoi colleghi, i due vorrebbero sprofondare sotto terra ma poi preferiscono sperare che Olga abbia tradotto male. Maria si scusa con Harrison per dover mandare la pubblicità (perché magari chissà, in America non si usa). Il voto di Ford conta come quello di tutta la giuria più uno (ossia: due), però il voto della terza prova viene occultato in nome dell’equità.

Assistiamo comunque a prove piacevoli, come l’esibizione corale di canto blu (“that’s what friends are for”, evergreen amiciano per la squadra della tecnica) , l’esibizione di gruppo per i ballerini bianchi, il freestyle di Moreno Donadoni, i duetti (e i tantA complimenti a Mengoni, da parte di Maria), la comparata di break dance, Verdiana Zangaro e il monopolio sulle canzoni, ma soprattutto un Nicolò Noto da brividi che perde ingiustamente contro la bella Lorella Boccia ( e Bosé, fra le righe, da dei vecchi allupati ai due giudici)

Dopo la prima partita è abbastanza chiaro quali siano le punte di diamante della squadra:

Emma Marrone (che ha rubato un camice dalla sua amica infermiera) crede molto in Moreno. Mentre Miguel Bosé preferisce Verdiana (anche se poi, nelle uniche due volte in cui non ha cantato lei ha voluto ribadire l’importanza del far cantare tutti).

A gran sorpresa, e dopo attimi di agonia, scopriamo che Chiara  Provvidenza è la prima eliminata della serata.

E comincia subito la seconda “partita di pallone”, vinta dai bianchi, che risulta però meno incisiva della prima con alcuni picchi di imbarazzo ( come ad esempio il duetto fra Costanzo Del Pinto ed Edwyn Roberts, o quello fra Moreno ed Emanuele Corvaglia apprezzato soltanto dai fattoni del Paese) . Anche se per fortuna, l’esibizione corale di ballo Blu salva tutta la squadra. Comunque non sono mancati i momenti interessanti in questa seconda partita (anche se per lo più non riguardano i momenti artistici) come Emma che cambia dei detti popolari stra-abusati “Non fare domani quel che puoi far fare a loro oggi”, Maria che regala un ulivo toscano ad Harrison Ford oppure Bosé che fa il paracu*o suscitando le ire dei bianchi (istigati dalla Maionchi, ma prontamente calmati da Emma) .

Il secondo eliminato della serata è il povero Andrea che (come d’altronde pure Chiara) non si è nemmeno esibito.

Tutto sommato, direi che il format è riuscito a vestirsi da sabato sera meglio dello scorso anno. I ragazzi si sono esibiti ed i ballerini blu non sono stati ignorati (questo per me, è tanto). Gli attimi di noia sono stati piuttosto minimi e, sempre per quanto mi riguarda, più che altro dovuti ai super-ospiti. Bilancio positivo dunque, nonostante le perplessità sulla non-diretta continuano a rimanere tante.

E voi che opinione avete? Siete d’accordo con le eliminazioni? E cosa ne avete pensato delle varie performance, dei duetti con i vip e degli ospiti speciali?

About Isa

7 commenti

  1. Fondalmentalmente anche io ho trovato la puntata abbastanza godibile e visti i risultati dati dall’auditel credo che si continuerà tranquillamente con le puntate registrate.

    Sono sostanzialmente d’accordo con le eliminazioni anche se credo che sia ingiusto fare uscire due ragazzi senza manco farli esibire, dovrebbe esserci spazio per tutti ed invece io ieri ho visto solo Verdiana-Lorella-Moreno. :eyes

    I duetti mi sono parsi tutti poco efficaci, Greta imitava la Nannini, Fibra ha fatto la performance a solo ed ha sotterrato Moreno, Verdiana ha trasformato ‘L’essenziale’ in Listen di Beyoncè. L’unico duetto misurato mi è sembrato quello tra Gino Paoli ed Ylenia anche se continuo a preferire la versione originale, solo con Gino Paoli. :ghigno

    La performance che più mi è piaciuta è quella di Moreno sul pezzo degli Articolo 31, la più inquietante il duetto tra Edwyn e Costanzo, per colpa di Costanzo ovviamente. :brr

    La giuria a mio avviso esprime i voti imposti dall’alto ma in fondo hanno sempre pilotato tutto quindi nulla di nuovo, in compenso Argentero è gnocchissimo, la Ferilli è simpatica e Ponte è la prova che la vecchiaia non esiste quindi mi vanno anche bene.

    Inutilissimo Harrison Ford che a me sembrava prelevato dalla clinica Nonno felice e portato lì per l’uscita settimanale. A fine puntata lo avranno messo a letto e gli avranno dato le sue pillole.

    La triste fine di Indiana Jones. 🙁

    • Isa :ride :ride La chicca finale su Harrison Ford mi ha fatto scompisciare :ride :ride

      Comunque anche io ho guardato la puntata un po’ prevenuta riguardo alla questione “puntata registrata”, e, sebbene continui a preferire la diretta, i problemi organizzativi, già solo per preparare le scenografie di ogni coreografia, costringono a registrare e mi può andare anche bene.
      Sui duetti sono d’accordo. Moreno è stato completamente affossato da Fibra. Greta, che ci posso fa, mi fa troppa antipatia per poter essere completamente obiettiva nel giudizio. Verdiana, per quanto mi piaccia, ieri è stata veramente TROPPO e non solo nel duetto :red Non c’è sempre bisogno di essere vocalmente potenti, soprattutto quando ci si lamenta che ci si sofferma troppo sulla voce e poco sul “cuoAre”. E poi ieri ha urlato, più che cantato. L’unico duetto che mi è piaciucchiato è stato quello tra Ylenia e Gino Paoli, ma solo perché è stato il meno peggio.
      In tutto ciò, a parte l’inutilità di Harrison Ford (ma non possono darli a me tutti quei miliardi per stare sulla poltrona a dire banalità? Ci metterei sicuramente più impegno, invece di biascicare quattro parole in croce tra cui “thank you” e “beautiful” :emo13 ), ho trovato imbarazzante Siani che negli anni ormai si sta proprio buttando via. E lo dico da napoletana che lo segue dagli esordi sulle reti private. Si riduce ormai a dire sempre le solite cose e non gli sento fare un monologo decente dai tempi di uno dei Sanremo condotti da Morandi. Per non parlare dei film :red Su Matteo Renzi, boh, che dire, altri soldi sprecati per dire e sentirsi dire ovvietà. Le uniche scelte, per ora, azzeccate sono quelle dei tre giudici. Mi sono sembrati ironici e coerenti nelle motivazioni.
      Per quanto riguarda Emma, anche ieri, come al solito, mi sembrava la piccola fiammiferaia che dispensava pillole di umiltà e onestà acchiappa-pubblico. Miguel Bosè, invece, da oggi in poi per me si chiamerà Valeriana :zzz

    • Maria, avrebbe dovuto proporre ad Harrison Ford, un po’ di trono over… Vedi allora come si ringalluzziva e dimenticava le goccine della clinica Nonno Felice!

  2. :ride :ride complimenti per il commento! sei stata molto divertente 🙂
    concordo praticamente su tutto, soprattutto sull’imbarazzante performance di Costanzo-Edwyn :brr veramente mi sono vergognata per loro (principalmente a causa di quello che, tra i due, era passato a farsi sistemare la chioma dal barbiere di Nino D’Angelo dei tempi d’oro). Le performance migliori per me sono state tutte quelle di ballo dei blu, il primo pezzo di Verdiana e il duetto Moreno-Emanuele.
    Ylenia non riesco proprio a farmela piacere, nonostante a volte canti bene, ha sempre quel modo di fare troppo intriso di sofferenza, dentro e fuori le canzoni.
    Sui direttori artistici: Bosè è stato pesante a tratti, ma Emma :red qualcuno le dica che non c’è bisogno di usare sempre la parola “cuore” ad ogni frase, e soprattutto che dire ad una persona che è “astuta” non è un’offesa :red

  3. Io ho seguito la prima parte del serale a singhiozzo perché sul web (la tv in camera mia rifiuta mediaset) il segnale ogni tanto andava via, ma nel complesso ho trovato la puntata gradevole. Quest’anno non c’è nessuno che mi faccia particolarmente impazzire, ci sono dei ragazzi in gamba, ma almeno per il canto – a mio parere – non ci sono dei talenti. Riconosco la potenza vocale di Verdiana o Angela, ma nessuno di loro mi fa venire la pelle d’oca. Credo che ci siano stati anni con diversi ragazzi particolarmente meritevoli , ma quest’anno non ho la stessa impressione soprattutto per la categoria canto. Tra i ballerini, invece, trovo molto bravi Nicolò e Antonio! A pelle non mi piacciono per niente né Verdiana, né Ylenia: la prima m’è sembrata una rosicona nella fase degli esami di sbarramento e poi la trovo molto eccessiva quando canta; di Ylenia non mi piace né l’atteggiamento vittimistico, né le varie faccine e penso che questo suo modo di fare si rifletta anche nel modo di cantare! Mi sembrano entrambe sopravvalutate!So che Verdiana è molto amata, ma non basta solo la potenza per fare una brava cantante!Mi sono molto divertita col duetto Fabri Fibra- Moreno anche se il secondo è stato quasi cancellato da Fibra! Le prossime puntate le vedrò sicuramente in replica, tranne avere la sfiga di avere la febbre di sabato sera e dover restare di nuovo a casa :cry e spero che le puntate diventino più coinvolgenti! Cmq seguendo The Voice non posso fare a meno di pensare quanto dislivello in termini di bravura ci sia tra i concorrenti di questo nuovo programma e Amici… :sisi i misteri dei provini…

  4. Ho letto qui e li su facebook che la tifoseria bianca fosse nettamente superiore alla blu e quindi hanno dovuto “aggiungere” degli applausi!

  5. sono pienamente d’accordo con la tua opinione!
    ma volevo farvi una domanda, davvero nessuno di noi si è accorto che Greta leggeva le parole da un foglio poggiato sopra al pianoforte, mentre duettava con la Nannini??
    per me è veramente una cosa scandalosa..hanno da studiare si o no 3 canzoni a testa e non fanno un piffero per metà giornata è una vergogna! :bleah :bleah :bleah

Inserisci un commento

Not using HHVM