Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Da venerdì 19 aprile in rotazione radiofonica il nuovo singolo #prontoacorrere. Qualche anticipazione sul nuovo videoclip. L’ospitata a Quelli che il calcio: esibizione ed intervista. La partecipazione all’Eurovision in Concert 2013. Dettagli e chicche in anteprima sul tour.

Marco Mengoni

Anche questa settimana star dietro al Mengoni è stata un’impresa titanica. Lui corre, corre, corre da un’intervista radio, ad un’ospitata TV, e già che c’è, si permette il lusso di lanciare un nuovo singolo e girare un videoclip nuovo di zecca. Pare infatti che da venerdì 19 sia in rotazione radiofonica il nuovo singolo designato, #prontoacorrere – da cui ha preso il nome l’album – per il quale è stato già girato il video in quel di Verona, precisamente presso lo stadio Bentegodi, per la regia di Gaetano Morbioli. Le anticipazioni relative al contenuto del video sono state pubblicate questa settimana da TV Sorrisi & Canzoni, e potete leggerle QUI e QUI (QUI invece lo zoom degli scatti fotografici).

A proposito di #prontoacorrere, si tratta di un pezzo che nasce dalla collaborazione con Mark Owen dei Take That e con Ermal Meta (ex La fame di Camilla), decisamente agli antipodi rispetto a “L’essenziale”, sia per il ritmo incalzante sia per la tematica più esistenziale che sentimentale; ed infatti il Mengoni richiama spesso la frase:

……………………………………………………………………………………………………..

“Grazie per avermi fatto male, non lo dimenticherò”

……………………………………………………………………………………………………..

per ribadire che il brano è incentrato sul percorso di maturazione che ciascuno compie superando le difficoltà che la vita ci prospetta. L’idea centrale del video consiste dunque nel rappresentare le varie fasi della vita come una staffetta, a cui partecipano persone di ogni età. Vedremo cosa verrà fuori.

Nel frattempo, abbiamo già avuto la prima esibizione ufficiale del nuovo singolo, per la cui presentazione Marco ha scelto la trasmissione “Quelli che il calcio” della sua amica Vicky Cabello:

e a seguire, eccovi la divertentissima intervista (con tanto di cover di “Felicità” di Al Bano e Romina Power!) che ha allietato la mia scorsa domenica pomeriggio:

Come avrete potuto sentire all’inizio dell’intervista, il Mengoni era di ritorno da Amsterdam, ed il suo volo ha avuto un problema tecnico, ragion per cui dopo una ventina di minuti dal decollo, l’aereo è stato fatto atterrare ed i passeggeri sono stati evacuati! Un bello spavento risoltosi nel migliore dei modi.

 Come dicevo, Marco era di ritorno dalla capitale olandese, dove lo scorso sabato 13 aprile ha partecipato all’Eurovision in Concert 2013, una sorta di evento inaugurale dell’ESC, in occasione del quale tutti gli esponenti delle varie nazioni hanno portato sul palco del Café Melkweg di Amsterdam i pezzi designati per il contest.

Apro una parentesi. Oramai ci abbiamo fatto il callo: eleganza e sobrietà sono la cifra stilistica di tutte le performance di questo splendido pezzo, che ha regalato a Marco un successo senza precedenti, e che io amo molto. Ma fortunatamente, ad ogni esibizione, il Mengoni aggiunge un pizzico di quell’estro, di quella passionalità che sono una costante nella sua musica, e che all’inizio stentavo a  ritrovare ne “L’essenziale”. Perché è vero che questo pezzo parla di un ritorno all’origine, ma sinceramente non riesco a dissociare la personalità artistica di Marco Mengoni da una certa esuberanza vocale ed interpretativa che me lo hanno fatto amare sin dai tempi di X Factor. Chiusa parentesi.

In ogni caso, successone on the stage per lui, che ha conquistato il favore di “colleghi” e giornalisti di tutt’Europa (uno fra tutti, tale Richard Gordon, giornalista della BBC che da giorni continua a sperticarsi in elogi nei suoi confronti, facendo un tifo da stadio!). Aspettando la gara vera, il 18 maggio a Malmo.

E mentre noi dissertiamo allegramente, il Mengoni trova persino il tempo di provare per il tour… e già, perché mancano pochi giorni alla fatidica data zero:

Marco Mengoni

……………………………………………………………………………………………………..

“SA.. SA.. SA PROVA CHECK”

……………………………………………………………………………………………………..

E ovviamente le notizie sulla “ ciccia” dello spettacolo scarseggiano. Stando alle parole di Marco ai microfoni di Radio Italia, forse sul palco – che sarà all’insegna dell’essenzialità! – ci saranno nuovi strumenti (azzardo: violini?) e nuove aggiunte alla band. Inoltre non si esclude che nelle date italiane possa esser raggiunto da qualcuno degli autori dei pezzi di #PRONTOACORRERE. Date italiane??!!??!!

In chiusura di rubrica, ecco il calendario completo dell’anteprima teatrale de “L’essenziale Tour”; una tournee nata sotto una buona stella, dato che le principali date sono vicinissime al sold out (dopo Milano e Padova, anche Roma, Napoli, e Firenze, dove mancano solo una manciata di posti!):

Civitanova Marche (5 maggio, QUI i biglietti)

Milano (8 maggio UFFICIALMENTE SOLD OUT)

Torino (20 maggio, QUI i biglietti)

Genova (21 maggio, QUI i biglietti)

Firenze (23 maggio, QUI i biglietti)

Padova (24 maggio UFFICIALMENTE SOLD OUT)

Napoli (26 maggio, QUI i biglietti)

Ancona (27 maggio  QUI i biglietti)

Roma (29 maggio, QUI i biglietti)

Bologna (30 maggio, QUI i biglietti)

Trieste (1 giugno, QUI i biglietti)

Alla prossima settimana!

About Isa

Un commento

  1. Bellissima l’intervista a Quelli che il calcio

Inserisci un commento

Not using HHVM