Mara Adriani e Ferdinando Giordano: “Non vogliamo ricadere negli errori del passato!”

visto

L’amore tra i gieffini Ferdinando Giordano e Mara Adriani è un po’ come quello di Romeo e Giulietta, ma anziché essere osteggiato dalle famiglie, è osteggiato dai fan. Ecco perché i due hanno tenuto nascosto il ritorno di fiamma negli ultimi due mesi. Nel 2011 lui aveva dichiarato: “Siamo stati visti insieme, ma siamo stati fraintesi: in questo momento non voglio nessuna, perché ho in mente ancora Angelica Livraghi“. Poi, a febbraio 2012, Mara aveva rivelato: “Io e Ferdinando ci frequentiamo da troppo poco per considerarci fidanzati, ma c’è una forte attrazione e l’amore è dietro l’angolo. Tra di noi c’è stata subito voglia di vederci. E’ molto premuroso e mi fa sentire al centro dell’attenzione”. Poi, però, mentre la Adriani era davanti alla tv, Ferdinando riviveva l’esperienza del Grande fratello come “intruso” al GF12 e la lettera dell’ex Angelica lo ha mandato in confusione: “Credo che mi debba delle spiegazioni” dichiarava lei. “Mi sono emozionata anch’io come telespettatrice, ma ci sono molti però. Mi sarei aspettata qualche parola da parte sua. Avevo messo in conto che il suo rientro in Casa avrebbe significato far riemergere i ricordi con Angelica”. Ed è da allora che si sono scatenati i fan: gli amanti della coppia Angelica-Ferdinando si sono scagliati contro Mara dicendole che voleva solo farsi pubblicità”. Ferdinando però specifica: “Mara è stata corretta; uscito dalla Casa, le ho spiegato che pensavo ad Angelica”. Adesso, a distanza di un anno, i fatti sono cambiati: Ferdinando ha capito che con Angelica non sarebbe andata e con l’aiuto dell’amico Jimmy Barba, ha ricominciato ad uscire con Mara. E, per preservare la storia, ha scelto di non commentare in nessun modo la sua situazione sentimentale. Finora un solo “passo falso”: Mara ha commentato una foto con Ferdi: “Felice io”.

Fonte: Visto

 

 

About Edicola

Un commento

  1. menomale che Mara e Angelica erano super amiche!!!

Inserisci un commento

Not using HHVM