Niente tata, per crescere suo figlio Belén Rodriguez ha voluto la sua tribù: parla la sorella Cecilia

di più

Nel giorno della nascita del piccolo Santiago, la showgirl Belén Rodriguez era in compagnia del fidanzato Stefano De Martino. Ora, a distanza di quasi due mesi, non c’è più solo lui, ma una vera e propria tribù! Stefano ha scelto di lasciare Amici per dedicarsi al figlio, e il sacrificio della mamma di Belén, la signora Veronica Cozzani, non è da meno. La neo-nonna, infatti, ha dovuto addirittura prendere un’aspettativa di tre mesi dal lavoro che ha in Argentina e mentre è qui in Italia, non la pagano. Così racconta la sorella di Belén, Cecilia: “Però a giugno deve assolutamente ripartire, sennò la cacciano. Mio padre è capo dell’ufficio vendite di un’azienda e non è riuscito a venire: ha le ferie solo ad agosto e lui e nostro fratello Jeremias non hanno ancora visto Santiago. Io ero tornata in Argentina perché il mio fidanzato, che fa l’avvocato lì mi mancava moltissimo: siamo andati a convivere e abbiamo intenzione di sposarci. Ma Belén mi ha chiesto di aiutarla e non potevo perdermi il mio primo nipotino! Belén non vuole avere una tata “estranea” in casa, nemmeno una che stia al seguito suo e di Stefano durante le vacanze. Cercherà una persona che la aiuterà solo quando sarà necessario per il lavoro. Santiago è tranquillo, anche se ora sta avendo delle colichette. Ogni volta che lo cambio, gli metto una musica e se non lo faccio, piange come se lo stessero sculacciando! Io e mia mamma siamo ospiti loro e viviamo tutti insieme. La voglia di diventare mamma c’è, ho sempre avuto voglia di un figlio e spero che Belén potrà aiutarmi come faccio io”.

Fonte: Di Più

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM