Ecco cosa dichiarava Platinette prima della finale: “Io il vincitore ce l’ho già: sarà sicuramente Moreno Donadoni!”

Visto

Forse non tutti hanno notato che c’è stato un grande assente nell’ultima edizione di Amici: Mauro Coruzzi, più noto come Platinette: “Perché non c’eri? Tutti continuano a domandarmelo. Non ci sono perché Amici è finito. Questo è un altro spettacolo. Amici è il programma che più amo, per sei anni di fila ho trovato la congiunzione perfetta tra la musica e il mio lavoro come personaggio tv. Ho sempre saputo dentro di me che prima o poi il distacco da Amici sarebbe arrivato e so che mi sarà difficile provare tante emozioni in uno studio tv. Oggi è diventato un vero spettacolo d’intrattenimento, dove coabitano esibizioni, ospiti e sermoni che hanno riempito i tempi morti e hanno riempito gli spazi come le lacrime di Garrison, o le insistenze sul collo del piede di Alessandra Celentano. E’ stato ucciso il vecchio Amici per non farlo morire lentamente. Lo stile registrato lascia straniti, perché eravamo abituati ad una sfida in diretta”. Quando le si chiede chi sarà il vincitore, prima della registrazione della finale, Platinette risponde: “Per il genere melodico ha creato Alessandra Amoroso, per il pop-rock Emma, mancava all’appello solo uno stile più giovanile, il rap. Ad Amici è nata una nuova stella: Moreno Donadoni, scricciolo con la faccia da topino, bravissimo a rappare”.

Fonte: Visto

 

About Edicola

2 commenti

  1. definire Emma rock fa accapponare la pelle. Forse nn c’era perchè nn l’hanno invitata?? :roll

Inserisci un commento

Not using HHVM