Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Si è conclusa l’anteprima de “L’Essenziale Tour”. #prontoacorrere è disco di platino. La partecipazione ai WMA 2013 e l’incontro con De Gregori. Marco ospite a “Edicola Fiore”. Il singolo “L’essenziale” inciso in spagnolo. La video-intervista per RDS

Marco Mengoni e Francesco De Gregori

Marco Mengoni e Francesco De Gregori

( rubrica a cura di Valentina P. )

Salve a tutti!

Fu così che volse al termine “L’essenziale Anteprima Tour”. Una full immersion di dieci ravvicinatissime date, fortemente volute da Marco contro il parere della sua casa discografica, che avrebbe preferito farlo partire in tournee non prima di settembre 2013. Ma lui – fortunatamente molto testardo! – ha voluto lanciarsi da subito nel suo elemento naturale, il suo essenziale: il palcoscenico. E con-dividere con il suo “esercito” (nome che il Mengoni ha affibbiato ai suoi fan!) tutte le emozioni di questo anno di grazia. Come ho avuto modo di dire nella scorsa rubrica, lo spettacolo messo in piedi ha già subìto una parziale evoluzione: dalla timida e abbastanza fedele riproduzione dei pezzi nelle prime date, siamo già passati ad una versione più “mengonizzata”, con improvvisazioni e cambi di registro (musicale)! Waiting for luglio! In attesa dunque della ripresa in esterna della tournee, vi lascio un assaggino della data romana del 29 maggio, tenutasi presso l’Auditorium Parco della Musica. Location spettacolare, per un concerto a fortissimo impatto emotivo per il nostro Marco. Come si può notare dalla splendida esibizione di “Non passerai”, brano estratto dall’ultimo album #prontoacorrere:

Non ha neppure avuto il tempo di rientrare dalla chiusura triestina dell’anteprima, che subito il Mengoni ha dovuto letteralmente fiondarsi a Roma per intervenire alla cerimonia di consegna dei Wind Music Awards 2013. La sua partecipazione all’evento è stata preceduta dalla provvidenziale notizia del disco di platino ottenuto dall’album #prontoacorrere, condivisa da Marco stesso con un bell’annuncio in pompa magna sul suo profilo pubblico:

……………………………………………………………………………………………………..AGGIUNGIAMO TRE MEDAGLIE DI PLATINO ALL’ESERCITO..OVVIAMENTE DALLA PARTE SINISTRA DEL PETTO!!

……………………………………………………………………………………………………..

riferendosi ovviamente a platino e multi platino ottenuti per  il singolo “L’essenziale” e al neo-arrivato platino per l’album #prontoacorrere. Tanto per chiarire, stiamo parlando di ben 60 mila copie vendute in sole nove settimane. E so’ soddisfazioni!

E a proposito del tempismo della notizia, il Mengoni lunedì sera è salito sul palco romano dei Wind Music Awards 2013, ed ha potuto ritirare i suoi premi, oltre a regalarci un’energica versione del singolo “Pronto a correre” (rigorosamente lAAAAiv, nonostante l’estenuante tour de force vocale a cui è stato sottoposto nell’ultimo mese!)

Marco Mengoni

Clicca sull’immagine per vedere il video

Il suo entusiasmo e la soddisfazione per i risultati raggiunti sono decisamente (e teneramente) palesi sul suo volto! E non è finita qui: il backstage dei WMA2013 ha regalato a Marco un incontro speciale, anzi specialissimo per lui ovvero l’incontro con un suo mito, probabilmente IL suo mito (foto di copertina in alto). Un appello: Francesco, fai come Ivano (Fossati): usa la penna e manda i frutti del tuo estro @mengonimarco! Non te ne pentirai!

Aperta e chiusa parentesi. Dicevamo, il Mengoni lunedì si trovava a Roma per i WMA. Quindi, perché non sfruttare la trasferta romana per accettare di buon grado l’invito rivoltogli qualche settimana fa dal mattatore dello spettacolo italiano? Sto parlando del mitico, stratosferico, ineguagliabile – e chi più ne ha, più ne metta! – Fiorello, che martedì mattina ha ospitato Marco nella sua “Edicola Fiore”, la rassegna stampa semiseria che per l’occasione si è trasformata in uno spettacolo live, durante il quale il nostro ha eseguito non solo “L’essenziale” ma anche “Credimi ancora” (QUI l’anteprima e le prove). E risate (assicurate) furono (potete rileggere il post dedicato alla partecipazione di Marco all’Edicola Fiore cliccando QUI )

Ah, sono oltremodo turbata dalla bellezza della voce del sig. Mengoni persino alle sette del mattino. La sua rivisitazione de “L’essenziale” è da sudori freddi!

E a proposito del fortunato singolo sanremese, pare proprio che subito dopo la trasmissione di Fiorello, Marco sia volato a Milano per incidere “L’essenziale” in spagnolo. In altre parole: tutto è pronto per il lancio in terra iberica e/o America Latina della carriera del nostro Marco, all’indomani dello strepitoso successo internazionale ottenuto durante l’Eurovision Song Contest 2013. Quindi le indiscrezioni degli speaker dell’ESC durante la serata conclusiva della manifestazione – riguardanti l’eventualità di un tour in America Latina! – forse non erano totalmente campate in aria!

Per salutarvi, pubblico il video dell’intervista rilasciata da Marco al network radiofonico RDS la settimana scorsa, ricca di tanti piccoli spunti sul Marco-pensiero odierno:

……………………………………………………………………………………………………..

I: “… Il passaggio a Sanremo ti ha proiettato nell’emisfero delle superstar, lo sai… parlano le vendite e tutto quello che sta succedendo”.

M: “E poi con questo disco ho raggiunto i 21 pezzi scritti da me e quindi sono diventato cantautore anche per la SIAE… era il traguardo più bello che potessi ricevere. Il fatto più bello è che ho voluto che iniziasse subito il tour proprio per condividere con le persone che hanno permesso tutto questo da subito. Perché volevano farmi iniziare il tour a settembre, ma io ho detto “Da qui a settembre che faccio?”.

……………………………………………………………………………………………………..

In chiusura, puntuale come le tasse, l’elenco delle tappe della tournee estiva/autunnale, che ci accompagnerà fino ad ottobre e che spero si allunghi ancora, ancora e ancora. Possibilmente in direzione Sud Italia:

Trento (4 luglio, QUI i biglietti)

Piazzola sul Brenta (PD) (6 luglio, QUI i biglietti)

Brescia (8 luglio, QUI i biglietti)

Siena (10 luglio , QUI i biglietti)

Govone (CN) (20 luglio, QUI i biglietti)

Cervia (RA) (27 luglio, QUI i biglietti)

Paestum  (SA)(4 agosto, QUI i biglietti)

Cagliari (6 agosto, QUI i biglietti)

Villapiana (CS)  (10 agosto, QUI i biglietti)

Bolgheri (LI) (13 agosto, QUI i biglietti)

Macerata (18 agosto, QUI i biglietti)

Pescara (19 agosto  QUI i biglietti)

Taormina (ME) (26 agosto, QUI i biglietti)

Palermo (27 agosto, QUI i biglietti)

Verona (31 agosto, QUI i biglietti)

Milano (25 settembre, QUI i biglietti)

Milano (26 settembre, QUI i biglietti)

Roma (28 settembre, QUI i biglietti)

Bologna (1 ottobre, QUI i biglietti)

Napoli (9 ottobre, QUI i biglietti)

Firenze (11 ottobre, QUI i biglietti)

Torino (12 ottobre, QUI i biglietti)

Alla prossima settimana!

About Isa

9 commenti

  1. uffa però nn c’è niente da fare, ormai sono una mengoni addicted….e poi ai wind music awards è stato bravissimo, mi sono molto emozionata quando ha fatto cantare il pubblico “l’essenziale”
    p.s: lo so che sono nuova, ma volevo cambiare il nickname, xchè tara mi ricorda tara di uomini e donne, come faccio???….grazie

  2. Lo vedo proprio felice e soddisfatto e non posso che essere felice per lui!
    Sinceramente non mi aspettavo tutto questo successo, anzi, pensavo o temevo che dopo “solo” le cose sarebbero andate diversamente…
    Marco Marco continua così… e continua ad importi alla tua casa (suicida) discografica!!!

  3. Ho visto la sua performance ai Wind Musi Awards mentre ero a cena fuori (fortunatamente il locale aveva la tv :lol ) e ogni volta che lo sento live mi rendo proprio conto del perchè in quell’inverno del 2009 sono rimasta totalmente fulminata da questo ragazzo! :emo14 Peraltro è stato l’artista ad essere risalito di più su I tunes dopo la performance ai WMA segno che Marco live riesce sempre a spaccare. :emo14

    La foto con De Gregori è :emo37 :emo14 :cuore :cuore :shy :emo14 :bunny … Marco sarà stato felicissimo vista la sua più volte dichiarata adorazione verso di lui. :emo14 Mi sempre grande piacere vedere i continui attestati di stima da parte dei colleghi più affermati… se ripenso a quel ‘in bocca al lupo ragazzaccio’ scritto da Giuliano a Marco per l’Eurovision ahhhhhhhhh :emo14

    Questo Sanremo comunque gli ha davvero svoltato la carriera.. il mio ragazzo mi raccontava che l’altro giorno in ufficio un suo collega diceva che avrebbe portato sua moglie al concerto di Taormina ed altri suoi colleghi hanno detto che sarebbero andati anche loro e che ‘però è troppo bravo sto ragazzo’. :bunny Sono piccolezze ma danno la misura della credibilità guadagnata… :emo14

    Io spero che nella prossima rubrica Valer dedichi uno spazietto anche alla performance di Marco in ‘L’essenziale’ nella data di Padova… una roba da fare rizzare ogni pelo del corpo per l’emozione! :cuore

  4. alla faccia quanti platini :emo46
    a me, sapete, frega il giusto, ma sono tanto contenta per lui, anche perché forte dei risultati potrà continuare a fare il testardo (e a farlo sempre meglio :fischia ) :sisi
    i wind music awards (che nome terribile :brr ) me li sono persi, semplicemente non sapevo che ci fossero, però se ha incontrato de gregori (quella foto :cuore ) hanno pur avuto un suo scopo positivo :ride
    io sto in fissa, oltre alle famose due (grazie ivano! grazie cesare!), con natale senza regali (soprattutto :triste ) e 20 sigarette
    in generale comunque preferisco la seconda parte del cd
    anche se, forse incredibilmente, pronto a correre mi piaciucchia, forse perché il concetto del ritornello mi piace troppo e mi trasmette tanta positività. e mi piace più in italiano, in inglese me la ero immaginata diversa, avevo proprio le parole pronte, invece owen mi ha smontato :ride

    ps. io sarei proprio curiosa di sentire l’arrangiamento originale degli spari nel deserto :sisi chissà se lo proporrà…

Inserisci un commento

Not using HHVM