Anthony Donadio: “L’amore ad Amici? Erano tutte fidanzate!”

Vip Mese

Anthony Donadio, ballerino 22enne napoletano, è rimasto solo poche puntate nel serale di Amici e adesso racconta: “Ovviamente non mi aspettavo l’eliminazione e mi è dispiaciuto soprattutto non poter dimostrare di più, ma sono contento perché Maria De Filippi ha lasciato spazio a discipline come la mia e perché ho avuto i voti a favore di Sabrina Ferilli, Gabry Ponte e un grande come Harrison Ford. Del vincitore, Moreno Donadoni, penso che abbia una tecnica incredibile nel free style ed un gran talento. Con Pasquale Di Nuzzo, che viene dalle mie zone, ho stretto un’amicizia particolare e l’ho visto come una specie di fratello maggiore. Anche tra me e Antonio non c’era competizione. Tra i professori stimo di più Garrison, ma devo spezzare una lancia a favore di Alessandra Celentano: mi ha stupito perché sorrideva sempre quando ballavo: non è la maestra cattiva che tutti credono. La squadra bianca è energia pura e Emma cercava di far sempre cantare e ballare tutti, mentre Miguel Bosé è stato molto stratega. Quando sono entrato ad Amici le ragazze per le quali avevo una simpatia erano tutte già impegnate, così mi sono dovuto arrendere. In particolare mi piaceva Lorella Boccia, è una bellissima ragazza e siamo diventati amici”.

Fonte: Vip mese

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM