Francesco Monte sul set di ‘Don Matteo 9’ con Terence Hill: le foto

Ve lo avevamo già anticipato ieri mattina (qui il relativo post), ed ecco che dalle fanpage ufficiali dell’ex tronista su Facebook arriva la conferma: Francesco Monte reciterà con Terence Hill nella fortunata fiction di RaiUno Don Matteo 9. La sua partecipazione dovrebbe riguardare un solo episodio, dato che dopo le registrazioni di lunedì a Spoleto Francesco pare sia partito per una vacanza con gli amici.

Dopo la fine della sua storia con Teresanna Pugliese ai due ex fidanzati è toccata quindi la stessa sorte: l’esordio come attori, lui sulla Rai e lei nella fiction Ischia Forever di produzione campana. Come se la caveranno?

Francesco Monte

Cliccando su ‘continua a leggere’ le altre immagini dal set.. 

About Chia

69 commenti

  1. Deboraconlacca

    ah, comunque alcuni commenti, così squisitamente acidi sono da :emo21 :emo21 :emo21
    😛

  2. effettivamente Francy potrebbe fare il personal trainer di Don Matteo, si darebbe una svolta figa al personaggio :emo21 Comunque io non ho mai visto mezza puntata in vita mia (in italia l’unica fiction che guardo è Montalbano :ave ) ma ogni volta che vedo lo spot non mi capacito di come Terence Hill sia finito dal fare a scazzottate nei peggiori bar di Caracas ad andare giro in gonnella sulla bicilettina :eyes …. il tracollo di un bad boy. :ride

    Per Francy continuo a sperare che la DreamWork decida di tramutare Shrek in film…. Francy è Azzurrro in carne ed ossa, potrebbe sfondare a Hollywood :shy

    http://www.youtube.com/watch?v=CAXGlspaGzo

    :cuore :cuore :cuore :cuore :cuore

    ( n.b facile ironia a parte io faccio tanti in bocca al lupo a Francesco che nonostante tutto non mi è mai sembrato un cattivo ragazzo… auguri caVo! 😉 )

  3. dunque, scustate il pippone, ma ci tenevo a dirlo: per quanto riguarda tutti quelli che si stupiscono del fatto che ci si lamenti che gente senza arte ne’ parte si lanci nel mestiere dell’attore, motivo subito il mio personale NO a questa gente.
    molti molti anni fa l’italia era la regina della cinematografia mondiale. Cinecitta’ era famosa in tutto il mondo e ci venivano produzioni da tutto il mondo a girare film. Che cosa è successo poi? Risposta: il neorealismo. Il neorealismo ha avallato l’idea che non c’e’ bisogno di studiare per essere attori, che basta essere “se stessi”, che il talento non va coltivano ma semplicemente improvvisato. E i risultati li abbiamo visti tutti. L’italia ora cinematograficamente parlando conta meno di zero. Prendete qualsiasi attore americano: come minimo sa ballare, cantare, recitare, anche se fa solo la comparsa in una serie tv. Questo perche’ in america l’attore è un mestiere, ti fai il culo a tarallo, studi come un matto TUTTE le discipline artistiche e solo se sei davvero bravo puoi arrivare a fare qualcosa. Punto. Scusate la mia prolissita’ e anche la mia presunzione, ma ho studiato cinema all’universita’ e ho lavorato in televisione, ho visto cose che voi umani non potete immaginare, ho visto attori famosissimi in tutto il mondo fare ore di prove senza battere ciglio e gente che veniva fuori dal grande fratello pretendere orde di schiavi sul set quando sono gli ultimissimi arrivati e magari devono dire due battute.
    l’attore NON e’ un mestiere che si improvvisa, come nessun altro mestiere, alla fine.

    • Non ho una cultura come la tua sull’argomento ma mi trovo comunque d’accordissimo. E concordo anche sul livello basso della cinematografia italiana che una volta produceva capolavori (basti pensare ad un film a caso di Mastroianni) e che negli ultimi anni è totalmente sprofondata ed è riuscita ad avere un po’ di lustro solo grazie alla genialità di Benigni (la vita è bella) ed alla regia di Muccino in ‘La ricerca della felicità’ in cui però, proprio ad avallare il tuo discorso, gli attori principali erano tutti stranieri.

    • Poveri noi mortali ahahahah ma per favore

    • Mi trovi d’accordo con il tuo ragionamento, ad eccezione della parte “ho visto cose che voi UMANI non potete immaginare” :ride :ride il fatto che tu abbia studiato cinema e abbia lavorato in tv ti rende superiore a qualcuno? Il tuo discorso non fa una piega ma quel “voi umani” è un po’ eccessivo :sisi a meno che tu non sia un’aliena. Bastava un semplice “ho visto cose che voi non potete immaginare” 😉

    • La frase la conosco anche perché ho dovuto studiare il film ma, ti dirò, che in quel contesto non mi è sembrata proprio un modo di dire… stonava un po’ :ride
      Se era scritta come accenno al film ok, altrimenti mi sento di dissentire 😉 Sarà che io non la uso come modo di dire, con tutta la gente permalosa che c’è in giro, rischierei qualche parola indelicata :ghigno

    • no vabbe’ non ci credo che qualcuno possa aver pensato che l’ho scritta per tirarmela!
      guarda, ecco le mie credenziali: ho lavorato in produzioni televisive e cinematografiche e anche musicali come SCHIAVA. non sono nessuno, non sono mai stata nessuno, non saro’ mai nessuno. e’ una citazione che uso SEMPRE riguardo a qualsiasi cosa, e ti diro’ di piu’, la uso nell’accezione totalmente contraria a quella che credi tu, cioe’ voi umani come significato positivo, per la serie “voi che siete persone in gambe, per vostra fortuna, non avete visto o sentito quello che sto per dirvi.”
      sono un po’ basita, a dirla tutta.

    • Vaniglia quoto su tutto. E non lo dico da studente di cinema, perchè non lo sono, ma lo dico da appassionata di film, telefilm ecc. Infatti i film italiani e gli attori italiani che mi piacciono si possono contare sulle dita di una mano. Non a caso tutto quello che guardo è “made in Usa o Uk” xD Loro sono spettacolari e bravissimi e concordo sul fatto che si siano fatti un mazzo tanto a studiare tutte le discipline. In tutte le interviste che ho sentito la maggior parte di loro ha fatto un tantissimi di anni di “gavetta” nei vari teatri prima di ottenere parti di rilievo in televisione. Quindi concordo su tutto quello che hai detto. E’ esattamente la mia opinione. Non ci si può improvvisare attori. E questo non vale solo per quelli che fanno uomini e donne, vale proprio per tutti. Quindi non è un “attacco” a loro.

    • Eh non facciamone un dramma adesso, ti sei spiegata e l’hai chiarita… avrò sbagliato io a pensare “male”, insomma c’è pure chi se la tira eh. Io non uso mai quella frase, pur conoscendola, come modo di dire, quindi ci ho letto un altro significato. Fine della storia… pardon 😉

    • no vabbe’, qui siamo al delirio!
      adesso affermare che registi come Rossellini, Visconti, De Sica (Vittorio), Antonioni, Germi, Lattuada, lo sceneggiatore Cesare Zavattini, ma anche lo stesso Federico Fellini siano stati la causa della rovina del cinema italiano mi pare proprio una bestemmia
      #giochiamoconifantimalasciamostareisanti

    • cara ipazia, mi spiace, ma ne sono convintissima.
      non a caso tutti i registi e gli sceneggiatori che hai citato erano persone che hanno studiato, hanno fatto gavetta e lavorato sodo. nessuno di loro si è improvvisato sceneggiatore o regista. io parlo della recitazione italiana: purtroppo loro, che avevano gavetta e studi seri alle spalle, hanno dato il via al “prendiamo la gente dalla strada” e non si capisce perche’ loro, che erano persone che hanno lavorato sodo per arrivare ai livelli magistrali cui sono arrivati, hanno sdoganato il “non c’e’ bisogno di studiare per essere attori.”. D’altronde tu come te lo spieghi il crollo della qualita’ artistica attoriale in italia? Come è successo che da capitale mondiale del cinema siamo arrivati a dove siamo arrivati? 🙂

  4. paragonare monte ad accorsi è una bestemmia :eyes cmq sono curiosa di vedere la futura performance del monte :sisi del resto se recitanogli ex gf raniero monaco di lapio, francesco testi, simon (ex gf di cui non ricordo il cognome), potrà avere la sua chance anche monte! :emo38

    ovviamente se tutte queste persone non recitassero proprio sarebbe emglio, ma visto che sembra una piaga sociale difficle da estirpare, tanto vale. vediamo cosa fa, e poi giudichiamo.

  5. pure io immagino la scena così…cioè un belloccio che va a correre ogni mattina…poi si imbatte in un cadavere(possibilmente di una giovane donna…) poi lo accusano di essere l’assassino…. :ghigno …comunque uno schifo sta fiction il sorriso di natalina la perpetua a parte 😀 😀 (l’ho vista solo una volta con flavio insinna) mai più)…recitano tutti male carabinieri in primis…..comunque preferivo Don Marco con stefano Dapporto….Don matteo non mi piace per niente… :bleah

Inserisci un commento

Not using HHVM