Samanta Togni: “Ho scoperto il piacere di ballare da sola”

Visto

La maestra di ballo di Ballando con le stelle Samanta Togni racconta: “Quest’estate è molto intensa dal punto di vista lavorativo, ma ho rimesso al centro della mia vita Samanta. Quando siamo fidanzate noi donne ci mettiamo in secondo piano; oggi sto imparando a vivere da single perché in passato ho sempre avuto storie lunghe. La vita da single è meravigliosa, mi sto ritagliando tanti piccoli momenti che prima non avevo, per esempio le chiacchiere con gli amici nei locali fino a tardi. Considera che ho avuto mio figlio a 20 anni! Oggi che lui ne ha 12, io sono come un’amica. E’ diventato molto geloso e ora che sono single mi dice che stiamo bene io e lui da soli. Per lavoro faccio avanti e indietro tra l’Umbria, dove viviamo, e Roma. Per fortuna suo padre, il mio ex marito Mirko, è molto presente e abbiamo rapporti civilissimi. Non mi stanco di lavorare a Ballando, perché ogni partner che mi viene affidato è una nuova sfida. Non avrei fantasia per sceglierne uno, lo lascio fare a Milly Carlucci, che non ha mai sbagliato. Ho studiato recitazione e lavorato in teatro e mi piacerebbe misurarmi anche con questo campo. Se mi piacerebbe avere un altro figlio? Ho una sorella maggiore e so quanto sia importante come legame, ma credo che in casa nostra manchi la materia prima!”

Fonte: Visto

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM