Belén Rodriguez contro Vanity Fair: “Non sono una mamma cattiva e Santiago è solo l’inizio. Voglio il secondo figlio!”

vip mese

La rivista Vanity Fair ha pubblicato un’intervista alla showgirl Belén Rodriguez, nella quale lei avrebbe rivelato: “Faccio l’amore tutti i giorni, fa bene alla pelle, all’umore, per ignorare le critiche. Mi avevano parlato di “quarantena” e di astinenza dopo il parto, ma io ci ho provato lo stesso. Era troppo presto e ho visto le stelle!” E ancora: “Il mio lavoro è mostrarmi. Dovrei chiudere Santiago in uno sgabuzzino? Sono una madre stupenda e cresco mio figlio come mi pare. Guardi, è a un metro da me e sta benissimo”. Ma la realtà è che le parole riportate sono state smentite da Belén: “La giornalista, che non so come si chiami, ha scritto una marea di cazzate. La prossima volta, cara, scrivi la verità: avrai meno pubblicità, ma sarai stata sincera.
Ma su Belén arriva anche un’altra smentita: la rivista Chi dice che si sposerà a Carbonara di Rovolon, ma il parroco avvisa: “E’ venuta qui, ma io non posso sposarli e fare l’incartamento, perché sono entrambi residenti a Milano. Ha iniziato il cammino di Fede con me, ma che abbia preso la comunione e la cresima qui sono cavolate”.

Fonte: Vip Mese

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM