Melissa Satta: “E adesso un figlio con Kevin Prince Boateng!”

chi

Erano solo pochi giorni fa quando il calciatore Kevin Prince Boateng segnava due goal di fila con la maglia del Milan e la sua fidanzata Melissa Satta era commossa: “Le mie lacrime non erano perché sapevo che avrebbe cambiato squadra. Era uno sfogo che accumulavo da un anno perché dicevano che influenzassi negativamente le sue prestazioni. Hanno detto che se si rompeva una gamba era perché faceva troppo sesso e ci sono rimasta molto male. Accetto le critiche sul lavoro, ma non quelle sulla vita privata. Facciamo una vita sana, da sportivi, e siamo a letto alle 22. Ora che lui si trasferirà per lavoro, io resterò a Milano, anche perché dovrei fare la terza edizione di Amici @letto su Sky“. Quando le si fa notare che è già passato un anno dal fidanzamento con l’anello, l’ex Velina risponde: “Magari vi stupirò, chissà che entro l’anno non faccia un figlio e mi sposi! Mi piacerebbe. Ho 27 anni e ho sempre voluto diventare mamma entro i 30. Il matrimonio verrà dopo. Kevin un figlio lo avrebbe fatto subito, è un uomo deciso che si prende le proprie responsabilità. Su Twitter abbiamo subito delle discriminazioni razziali. Io invece amo pensare che avrò un bel figlio cioccolatino! Lui è un mix perfetto: quadrato come un tedesco, ha l’allegria e il romanticismo ghanese. Dopo una lunga storia con Bobo Vieri, avevo bisogno di dedicarmi a me stessa e Kevin ha sconvolto tutti i miei piani. Vieri ha citato solo Elisabetta Canalis tra i suoi grandi amori. Non si possono comandare le parole altrui, ma io non l’avrei fatto, perché se stai insieme cinque anni vuol dire che c’era qualcosa! Forse ce l’ha con me, anche se è stato lui a lasciarmi”.

Fonte: Chi

 

About Edicola

Un commento

Inserisci un commento

Not using HHVM