Lorenzo Flaherty: “Altro che Natalia Titova! I miei “maestri” più severi sono mia moglie e mio figlio!”

vero

L’attore di fiction Lorenzo Flaherty è finalmente approdato a Ballando con le stelle, dopo un lungo “corteggiamento” di Milly Carlucci: “Sì, è durato cinque anni. Purtroppo, però, ero sempre impegnato con altri progetti. Non posso nascondere un po’ di paura: mettersi in gioco con una disciplina nuova è un po’ come tornare ai timori di inizio carriera! Natalia Titova è una ballerina straordinaria, e sapevo bene anche che è una maestra infaticabile e inflessibile, un sergente di ferro nonché mio punto di riferimento. Quando Milly mi ha contattato, mia moglie e mio figlio erano entusiasti e mi hanno spinto ad accettare. Ora monitorano i miei progressi e appena torno a casa vogliono che mostri loro cosa ho imparato. Così in sala prove ho Natalia che mi pungola e a casa ho loro che mi mettono sotto esame. Mio figlio ha 18 anni e abbiamo grande rispetto, ma il nostro rapporto è arricchito dal dialogo. Ha recitato nella fiction Amiche in un ruolo piuttosto importante, ma resta la sua unica esperienza artistica: ora ha gli esami di maturità e forse si iscriverà ad Architettura. Io sarò Giovanni Borghi in Mr. Ignis, la serie a lui dedicata, e sta per uscire il film Angelo bianco, di cui sono anche co-produttore”.

Fonte: Vero

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM