Marco Delvecchio e Sara Di Vaira: “Noi, ballando ballando, siamo finiti a convivere”

Visto

Entrambi hanno lavorato “coi piedi”: lei come ballerina, lui come calciatore, ma nessuno dei due si è mai montato la testa. Quando partecipavano a Ballando con le stelle, lo scorso anno, entrambi erano impegnati. Così Marco Delvecchio e Sara Di Vaira hanno fatto finta di non provare un interesse reciproco, ma erano una coppia già prima di dirselo. Ora i due vivono insieme in un bell’appartamento con la vista sul Colosseo: “Non ho patito lo spostamento in una grande città, nonostante prima vivessi in provincia, in Toscana. Ho cercato la sistemazione migliore per mia figlia Brenda, di 2 anni e 9 mesi: il benessere di mia figlia è la mia priorità” esordisce lei. “Tutti dicono che si erano accorti della nostra intesa, ma noi non ci siamo accorti di niente, finché 

non ci siamo resi conto che non ci bastava mai il tempo insieme. Proprio perché si era instaurato un bel rapporto di amicizia, abbiamo deciso di non fingere distacco e ci siamo parlati in totale sincerità. Inoltre, siamo stati coraggiosi, perché se uno dei due avesse frainteso, non sarebbe stato facile andare avanti con la gara. All’inizio, quindi, tenevamo tutto nascosto, soprattutto per il bene dei nostri figli. Quando abbiamo deciso di voler stare insieme, abbiamo parlato con chi doveva saperlo e non volevamo che fosse uscito fuori dai giornali”. Marco specifica: “I miei figli maggiori hanno 15 e 14 anni e avrebbero potuto trovare la notizia su internet. Quando l’hanno saputo, per noi è stata una vera e propria liberazione, perché fino a quel momento non riuscivamo a goderci il nostro rapporto. La nostra non è stata una sbandata, è una storia seria. I miei mi hanno chiesto: “Siete innamorati?” e quando ho risposto di sì, erano felici per me”. Sara invece confessa: “I miei genitori non l’hanno presa benissimo, perché vivono in un paesino dove c’è più attenzione per la vita degli altri”. Infine, i due spiegano: “Sembriamo uguali, ma non lo siamo: Sara si fida troppo degli altri, Marco è diffidente. Abbiamo abitudini diverse, ma a Ballando ci ha uniti la voglia di vincere. Non abbiamo mai litigato seriamente” e parlano di progetti futuri: “Da quando ho fatto Ballando e poi I re del ballo, che mi ha portato a ballare in giro per l’Italia, ammetto che il mondo dello spettacolo mi piace e vorrei fare qualcosa con Sara” dice Marco, mentre Sara spiega: “Io sento la pressione delle gare, mentre a Ballando dimostro che so anche insegnare e vorrei continuare a farlo, compatibilmente col mio ruolo di mamma”.

Fonte: Visto

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM