Nina Moric, le violenze, il figlio e il dolore di Fabrizio Corona in galera

Top

La modella croata Nina Moric aveva sposato con rito buddista Massimiliano Dossi, ma ha già dichiarato su Twitter che è finita: “Nulla è per sempre. Addio amore mio”. Ma lei si sente forte, forse perché ora, finalmente, sa guardare senza paura ad un passato molto doloroso. A Verissimo, l’ex naufraga ha confessato: “Ho avuto problemi con gli uomini per colpa di un’infanzia brutta con mio padre. Da bambina sono finita in ospedale tante volte perché molestata da lui. A due anni sono stata rapita per tre mesi. A 12 anni ho avuto problemi di autolesionismo perché credevo fosse stata colpa mia. Sono scappata dalla Croazia per questo motivo: non volevo fare la modella, studiavo, volevo fare altro. Ho sofferto di anoressia, bulimia e oggi che ho 37 anni ho deciso di raccontarlo. Ho superato questo dolore e voglio parlarne alle ragazze che non sono riuscite a trovare una via d’uscita e voglio dare coraggio. Con mio padre non ho nessun contatto. Ho perdonato, non provo rancore, provo indifferenza”. E lo stesso prova anche per Fabrizio Corona, padre di suo figlio Carlos, ora in carcere: “Spero che possa uscire e gli auguro il meglio, ma per il resto non ho niente da dire. Non è rancore, non voglio parlare di lui. Michelle Hunziker parla ancora di Eros Ramazzotti? Abbiamo raggiunto un accordo col Tribunale dei Minori e Carlos potrà andare a trovarlo”. Don Antonio Mazzi, frattanto, rivela che Corona non sta affatto bene: “E’ molto cambiato. Ha preso 10 anni di galera, che non si danno neanche a un terrorista”. Forse rivedere suo figlio, gli darà la forza di lottare.

Fonte: Top

About Edicola

Un commento

  1. Quando ho letto del suo pseudo-matrimonio con questo Dossi (mentre fino a poco prima era fidanzata con un altro) ho pensato: “Questa è pazza”. Quando ho letto della fine del matrimonio, mi sono detto: “Beh, grazie, questa si sposa senza conoscere la gente!” Ora che ho letto delle violenze subite mi si spiegano tante cose: credo sia una donna estremamente fragile, sempre alla ricerca di una stabilità che le provenga da un uomo. Peccato che trovi tutti uomini che durano quanto un battito di ciglia e che lei si butti a capofitto in tutte le storie. Mi dispiace per lei!

Inserisci un commento

Not using HHVM