Le Veline: “Fidanzate sì, ma se ci cade nel piatto un calciatore…”

visto

“E’ successo tutto così in fretta che dobbiamo ancora metabolizzare”: esordiscono così le nuove Veline di Striscia. “L’agenzia per la quale lavoro come modella mi ha detto che mi volevano a Mediaset per la prova con un’altra ragazza” racconta la bionda Irene Cioni, alla quale fa eco la mora Ludovica Frasca. “Sono state le figlie di Antonio Ricci a sceglierci: lui dice che hanno l’occhio lungo. Noi…le ringraziamo! C’erano altre ragazze, forse più belle, ma forse noi abbiamo colpito perché siamo semplici, normalissime e non ce la tiriamo”. Ludovica racconta un po’ di sé: “Studio Giurisprudenza a Milano, vorrei diventare avvocato come mio padre, ma mi piacerebbe anche fare la conduttrice”, mentre Irene: “Ho il diploma di ragioneria, ma studio DAMS a Firenze perché sono affascinata dal cinema e mi piacerebbe fare l’attrice”. In quanto all’amore, entrambe hanno il cuore occupato: “Sto con Leonardo da un anno e mezzo. Insieme stiamo davvero bene, ci completiamo e vorrei continuasse sempre così. Non è geloso, o comunque non lo ammetterebbe mai” dice la mora. “Io sto con Federico, studente universitario, da 6 mesi. Non è molto ma è come se ci conoscessimo da una vita. Federico, più che geloso, soffre la distanza” racconta la bionda. Poi, quando quest’ultima svela di essere una cuoca provetta, il giornalista chiede se sono di quelle che millantano di mangiare tanto, anche se sono magrissime: “Non ci abbuffiamo, ma qualche peccato di gola lo facciamo” dice Ludovica. Quest’ultima parla anche si sua madre, la conduttrice di Giochi senza frontiere Feliciana Iaccio: “Ha lasciato la tv quando ero piccolissima per fare la mamma. Ha perso tutti i contatti col mondo dello spettacolo. Io in tv ci sono capitata per caso e senza raccomandazioni”. Poi le due parlano dei loro rapporti: “Ludovica è puntualissima, mentre io sono una ritardataria! Ma ci troviamo così bene che ci vediamo al di fuori del lavoro” e dopo aver espresso le loro preferenze su ex Veline e conduttori, arriva la fatidica domanda sui calciatori: “Siamo giovani, come si fa a dire che non ci capiterà di metterci con un calciatore? Per ora ci teniamo stretti i nostri ragazzi, ma se un giorno capita un calciatore bello, ricco e simpatico, mica gliene si può fare una colpa, no?”

Fonte: Visto

About Edicola

Un commento

  1. a me non piacciono niente..ormai mi ero abituata ai Velini :beso cmq quella mora dell’anno scorso Alessia Reato era + bella della nuova mora Ludovica mentre Giulia Calcaterra ha un viso + bello della nuova bionda Irene ma quest’ultima ha un fisico + bello

Inserisci un commento

Not using HHVM