Maria De Filippi dixit, Franco Garna, Barbara De Santi, Samuel Baiocchi ed Elga Profili responderunt

Trono over

Maria De Filippi dopo il momento dedicato a Silvia e Paolo e il relativo ballo: ‘Ho visto Franco andare da Barbara, dopo che loro due hanno detto questa cosa.. che vi siete detti, posso saperlo?’

Franco Garna: ‘Ho detto che invidio molto Paolo, che vorrei essere stato come lui, avere il coraggio magari di prendere delle decisioni più forti.. al posto di scappare..’

Maria De Filippi: ‘E Barbara tu cosa gli hai detto?’

Barbara De Santi: ‘..Niente.’

Maria De Filippi: ‘Ah, va bene! Ho visto anche Samuel andar da Elga.. Posso sapere che vi siete detti?’

Elga Profili: ‘Se stasera mangiavamo insieme..’

Maria De Filippi: ‘Te l’ha chiesto lei o l’hai chiesto tu?’

Samuel Baiocchi: ‘No, ce lo siam detti insieme.. Cioè, lo scopo mio andar da lei era quello, insomma.. di.. stasera di.. provare di ritrovarci, insomma..’

About Chia

9 commenti

  1. Passi per il bel Balocco, che abbiamo capito qua
    I siano le sue intenzioni per la serata, ma Franco, poteva evitare quella bestialità e chiudere in bellezza, anzi in bruttezza, la questione.Ma il coraggio de che, se due minuti prima ha detto di non provare amore per Barbara? Lei, per la prima volta, ha dato una risposta semplice, concisa e intelligente.Icasi sono due, o gliel’hanno suggerita, oppure non ha capito la domanda.

    • …ma no glitter,Barbarina ha dato l’unica risposta che poteva dare, non voleva correre il rischio di far cambiare idea al cavaliere,magari poi decideva di portarla via e lei come.sopravviveva senza le sfilate?

    • @glitter no perchè dici così di Barbara..lei ha risposto NO e basta perchè è una donna intelligente ed aveva capito che per il momento bastava solo quello! io non penso che lei non sia in grado di arrivarci..nessuno le ha suggerito la risposta ed ha capito perfettamente la domanda! si è comportata in maniera giusta dopo quello che le aveva detto in precedenza Franco

  2. franco e barbara neanche li considero perché tanto a nessuno dei due interessa l’altro.

    Elga è partita per la tangente e lo abbiamo appurato.

    Samuel è il vero punto interrogativo… quasi come la volesse, ma non lo volesse davvero, e quindi si sforza di volerla davvero. boh!

  3. Per evitare di ripetermi dico solo che Elga l’abbiamo persa…è questa l’amara verità :buh
    Elghina se ci leggi…siamo tutte contente di vedere che anche tu hai un lato dolce ma ripigliatiiiii e magari conservalo per una persona un po’ più meritevole…no tanto eh,basta poco….
    P.s mamma mia,ma come si fa a dare una risposta come la sua,”ce lo siamo detti insieme” :brr Balocco,svegliaaaa,sei tu l’uomo….

  4. Balliamosulmondo

    SAMUEL: Se non fosse di bell’aspetto, lo ricorderemmo solo perché gli storpiano sempre il nome. Posa alla bimbominkia e scarpette da tennis sullo zarro andante.
    Non ha ancora detto una frase di senso compiuto. Elga pare sua madre, non esteticamente ma perché deve spiegare tutte le sue marachelle a NonnaMary.
    Non dice mai nulla e quando dice tre parole di fila le ripete all’infinito.
    TucosìaleiconilditinononlofaiTucosìaleiconilditinononlofaiTucosìaleiconilditinononlofai. PericolosaseitePericolosaseitePericolosaseite. NonparlaredimeNonparlaredime. Sgarbinizzato.

    ELGA: Dolce come Rino Gattuso in un derby, non lascia respiro a quei poracci di Barbara e Franco, dotata di verbo spicca su tutti, peccato che non si trovi a un congresso scientifico ma tra gli invasati della lucina rossa, in un trash contest.
    Wuondervuoman e poi pomicia al parchetto. Tuttascena.

    SAMUELeELGA: Lei proverebbe a mettere un non so che d’intellettuale anche se le chiedi: meglio un lavaggio di denti sobrio o il classico sputazzo?
    Lui aspetta che Zorro s*anculi Bernardo per prenderne il posto.
    Trombamici è lo status perfetto per loro.
    Pollice su per Elga che porta la parità dei sessi dove c’è già un perfetto equilibrio innato nella stessa Maria.
    Perché se uno se le tromba tutte è playboy e la donna è di facili costumi?
    Elga è la paladina delle donne si mettono sul piedistallo salvo scenderci per stupidaggini.
    Si atteggia a donna di un certo livello ma lo fa a ued.
    Cerca il meglio del meglio e poi annovera Jorio tra le sue storie.
    Lui per ora è il niente mescolato al nulla.
    Ormonalmentelovvosi.

    FRANCO: Altro intellettualoide di sta cippa. C’ha più complessi di Marissa Cooper e Dowson Leery messi assieme.

    BARBARA: C’ha più complessi di Marissa Cooper, Dowson Leery e Franco messi assieme. Non si capisce se ci è o ci fa. La portano in studio con una gru per quanto è pesante. Se mettesse la stessa tigna che mette nel difendere le sfilate in azioni umanitarie, il terzo mondo avrebbe cessato di esistere.

    BARBARAeFRANCO: Assortiti bene quanto Offredi e la sua scelta.
    Al confronto loro Tempesta d’Amore è un film a luci rosse.
    Interessati l’uno all’altra come Renzi e Bersani, si contendono la scena con lo stesso affetto che corre tra Maria e Zanforlin.
    Emozioneportamivia.

    MARCO: Si scoccia delle continue uscite a quattro organizzate da Mary.
    E impavido rischia un calcio nelle palle da Elga, uno sproloquio di Barbara, una supercazzola da Franco e un’uscita allo studio Zeta con Samuel.
    Con l’accento poco marcato inizia una battaglia personale per avere uno spicchio di lucina pure per lui. Pora Stella.
    Lui fa svelto: E’ interessato a due dame che corteggia ma lì dentro. Altrimenti cosa è lì a fare? Punta Rossella che lo prende a piccate in faccia. Non è il suo tipo. Ma va? Ci ricordiamo che l’anno scorso lasciò la trasmissione (per qualche ora, non spaventatevi) con un tipo che pareva uscito da Jersey Shore.
    Lui la prende con eleganza, chiosa con l’aria del capo animatore del villaggio sventolando il microfono qua e là, saluta la piccola Katty che esce dalla puntata dipinta come una Bob Marley e invece del lento poco ci manca richiedano “Ohi Maria”. Non bisogna far perder tempo. Cori. Forrest Gump.

    TINAvsELGA: Momento traash fantastico. Una tipa sul piedistallo viene infamata da una signora che sui giornali scandalistici ci racconta i dettagli del suo talamo matrimoniale, ma la cosa più triste sono le altre dame che si agitano come le bimbette davanti a Justin Biber. Dirle loro queste cose? C’hanno bisogno del Megafono? Cinquestelle.

    GIUDOendGORL: Donne con le palle venghino. Poi ci si chiede perché Elga pare Stelladifuoco.
    Lui a me sa solo di para*ulo nel senso più bonario del termine, ottima marionetta nelle mani di Maria, mi fanno più impressione le sedute che aveva davanti, le quali pare non abbiamo mai visto i precedenti del soggetto.
    Epic Win per Erica uscita con un “Credo a me stessa” con l’enfasi che nemmeno l’Arcuri in uno dei suoi film Oscar.

    PAOLO: Gente che alla fine lo acclamava come “Sei grande Paolo!” nemmeno fosse Leonida alle Termopili. Una persona con un comportamento nella norma fa sempre il suo effetto lì dentro.
    Questo fa affluire un minimo di testosterone in Franco e Samuel, il primo avrà detto alla sua dama: “A me piacciono molto gli happy endig, ci vediamo un film?” e lei ammorbata:“me ne vado da Pacey”, mentre il secondo sarà andato da Elga e in una botta di vita le avrà detto “Pappa Gnam gnam” e lei che ovviamente ci sta sotto come n’treno ha subito prenotato da Cracco.

    TINI’ CANSINO: Potrebbe far parlare anche gli altri però.
    In realtà si chiama Photina Lappa ed è riuscita a trovarsi un nome d’arte più assurdo dell’originale. Rosetta e la cubista intervenivano meno at minkiam di lei.
    Non si smuove manco con le urla di Tina in un orecchio e gli strilli di Elga nell’altro. Sottonarcotico.

    🙂

Inserisci un commento

Not using HHVM