Il cuore d’oro di Al Bano: in tv dà speranza a chi soffre e mette insieme le famiglie

Nuovo Dopo il concerto trionfale a Mosca per i suoi 70 anni, dove ha duettato con l’ex moglie Romina Power, nelle prossime settimane Al Bano si prepara a diventare mattatore di Raiuno e per una buona causa. Il cantante pugliese, dopo aver partecipato all’Isola dei famosi qualche anno fa, decide ora di lanciarsi in Mission, un social show ambientato in Africa e Medio Oriente, tra i campi profughi. I vip partecipanti vivranno in questi luoghi per 15 giorni e poi racconteranno la realtà dei disagiati e il lavoro dei volontari. Non ci sarà un vincitore, c’è solo la volontà di testimoniare. “Voglio raccontare le tante persone che ogni giorno mettono in gioco la propria vita per un mondo migliore” ha detto Carrisi, che parteciperà con le sue due figlie Cristel e Romina Junior andando in Giordania. Hanno vissuto la sua stessa esperienza Emanuele Filiberto di Savoia, Paola Barale, Michele Cucuzza e Barbara De Rossi.
Poi, dal 20 dicembre, Al Bano tornerà con Find my family (titolo provvisorio): lui e Cristina Parodi, che fa da inviata, racconteranno le storie di vicende familiari drammatiche. “Ho avuto una vita dilaniata dal destino, quindi credo di essere la persona giusta” ha commentato lui. Infatti, dopo la scomparsa della figlia Ylenia e la fine del matrimonio con la Power, sembrava aver trovato la serenità con Loredana Lecciso. I due avevano annunciato il matrimonio, ma le voci li vogliono nuovamente in crisi…

Fonte: Nuovo

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM