Pace fatta tra Miss Italia e Laura Boldrini. “Ma non finisce qui!”

Top

La presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini si era scagliata contro il concorso Miss Italia, dicendo che “Solo il 2% delle donne in tv parla”. Ma pare che adesso la pace con Patrizia Mirigliani, storica organizzatrice dell’evento, sia stata fatta: “L’invito della presidente della Camera in Parlamento per me e la nuova Miss Italia Giulia Arena è stato simbolico. Quello che è successo è paradossale. Miss Italia è un fenomeno legato al mondo femminile, che si distingue per purezza e ingenuità. L’attacco ricevuto mi è sembrato fuori luogo e non doveva essere rivolto a noi. Sono certa che la Presidente si sia ricreduta, vedendo che il concorso non fa altro che valorizzare le donne. Miss Italia ha aperto uno sportello con Codacons in cui le donne possono denunciare ingiustizie e molestie. L’incontro con la Boldrini è stato cordiale ma veloce, e le ho chiesto di rivederci per poter parlare delle iniziative di Miss Italia in favore delle donne. Secondo me il concorso è un mezzo di comunicazione davvero efficace e non si tratta solo delle 7000 ragazze che partecipano, ma anche delle loro famiglie, dei loro amici e dei loro ragazzi”.

Fonte: Top

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM