Leonardo Pieraccioni: “Sono un bischero innamorato”

Chi

Nel suo ultimo film Un fantastico via vai l’attore Leonardo Pieraccioni interpreta una persona che va a coabitare con quattro universitari ed è per lui “quella tipica nostalgia di chi si avvicina ai cinquant’anni e invidia i ventenni”. E a proposito di questo dichiara: “Del passato riproverei le prime soddisfazioni del mestiere. Quando nel ’95 vidi fuori dal cinema la fila di gente per I laureati, fu la prima e unica volta che

 urlai di gioia. Con la nascita della mi’ figliola (Martina, 3 anni avuta dall’ex gieffina Laura Torrisi ndr), le ansie professionali sono passate in secondo piano. Adesso penso a lei più che al successo di un film”. Postando una foto di sua figlia accanto alla locandina del film  ha preso due piccioni con una fava: “Adoro Facebook. Mi limito a mettere contenuti sulla mi’ figliola, anche se potrei scriverci un libro”. Nel cast del suo film è affiancato da Giorgio Panariello e da Massimo Ceccherini e per quanto riguarda il suo amico Carlo Conti, commenta: “Ecco, Conti sta alla recitazione come l’onorevole Bondi sta alla poesia. E’ legnosetto. E potrebbe recitare soltanto di giorno, perché di notte con quel suo colore, chi lo vede?”. Dopo l’uscita del film del 12 dicembre festeggerà insieme a Laura il compleanno della piccola Martina e poi: “Mi rinchiudo nel sarcofago per un paio d’anni, consapevole che disattenderò le tre promesse che mi faccio sempre. Iscrivermi in palestra, studiare l’inglese, fare uno spettacolo teatrale”.

Fonte: Visto

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM