Raoul Bova adesso pensa solo a lei, Rocio Munoz Morales

Gli Speciali di Eva Tremila

Sedici anni di vita insieme e tre figli non sono bastati per tenere insieme l’attore Raoul Bova e l’ex moglie Chiara Giordano. Ora che i due hanno ufficializzato la loro rottura, lui non ha perso tempo ed è volato a Madrid, dove si è rifatto una vita con l’attrice venticinquenne Rocio Munoz Morales. Frattanto, l’ex moglie riappare per la prima volta dopo anni per la prima volta, parlando della loro vita privata. Bova le ha presto risposto esclamando: “Non voglio che Rocio sia il capro espiatorio per la fine del mio matrimonio”. La crisi con Chiara risalirebbe infatti a ben tre anni fa, proprio quando lui è andato in Grecia per girare Immaturi 2, il film sul cui set ha conosciuto Rocio. Lui ha ammesso la relazione, fugando così anche le voci di una sua omosessualità, ma la Giordano ha dichiarato: “Ho letto con grande dispiacere le sue parole per annunciare la nostra separazione. Per 16 anni non abbiamo mai parlato alla stampa per tutelare i nostri figli, ma qualcosa evidentemente è cambiato. La separazione, insieme a un doveroso silenzio, sarebbe stata, secondo me, un modo importante per proteggere il nostro patrimonio affettivo”. La Giordano ha dalla sua anche la madre, l’avvocato divorzista acclamato dalla celebrity, Anna Bernardini De Pace, che definito Bova “indifendibile”. Lui, però, si fa vedere in giro tranquillo con la nuova fiamma, con la quale si dedica ad opere di beneficenza: “Rocio e io di sera andiamo a portare un pasto caldo ai poveri: la solidarietà è un valore che ci accomuna ed è nato tutto così tra di noi”.

Fonte: Gli Speciali di Eva Tremila

About Edicola

Un commento

Inserisci un commento

Not using HHVM