‘Amici 13’: Grazia Di Michele contesta il sovrappeso di un’allieva e scatta la polemica con le associazioni per la prevenzione dei disturbi alimentari

Deborah Iurato

Ciao Isa e Chia, vi scrivo per segnalarvi degli episodi secondo me molto gravi che si sono verificati nell’ultima edizione di Amici. L’insegnante Grazia Di Michele è stata protagonista di una polemica con una addetta alla prevenzione dei disturbi alimentari a causa del brutto messaggio che la Di Michele ha fatto passare confrontandosi con la sua allieva Deborah Iurato: Deborah è una delle voci più belle se non la più bella di questa edizione di Amici e la Di Michele invece di concentrarsi sulle sue qualità tecniche si preoccupa di quanto siano alti i numeri sulla bilancia e proprio per il suo aspetto non soddisfacente le ha assegnato la maglia nera sospendendo la corsa al serale. E’  vero che viviamo in un’epoca in cui apparire è divenuto più importante di essere però Adele è in sovrappeso e non mi sembra che importi a nessuno nel momento in cui canta e incanta. Anche a voler ammettere il discorso della Di Michele trovo comunque diseducativo farlo in un programma del genere seguito da molti adolescenti che non hanno ancora la capacità di discernimento e che sono fortemente influenzabili. Non credete? Vi saluto e mi complimento per la nuova grafica del blog molto più lineare e professionale. Michela

Facebook

Qui la lettera inviata alla Di Michele da una persona che da anni lotta per la prevenzione dei disturbi alimentari:

Polemica

Questa la replica della Di Michele:

Facebook

About Isa

21 commenti

  1. Ha proprio sbagliato la signora a parte che non dovrebbe proprio permettersi di entrare nel merito di questioni legate all’aspetto fisico si guardasse lei ….inoltre il suo discorso incita le ragazzine a ricercare la perfezione fisica ricorrendo anche a metodi a volte pericolosi come diete drastiche, chirurgia estetica prematura etc… Maria dovrebbe buttarla fuori dal programma a questa qui ma si sa che tra di loro si intendono….e non aggiungo altro…

  2. Incredibile. io non guardo amici proprio per quello. Lo sfruttamento dei sentimenti e delle abilità a fini puramente mediatici di giovani pieni di belle speranze e’ quanto di più triste e trash esista in televisione.
    Gente come la defilippi e company che si improvvisa pedagogo ed educatore non può che creare danni.

    Questa uscita dell’insegnante e’ inqualificabile

  3. distoglie l’attenzione la sua fisicitá… L’anno scorso lorella boccia veniva contestata per la sua fisicitá …. Decidetevi !
    A prescindere pessimo messaggio soprattutto considerando che tanti ragazzi e ragazze si riconoscono negli allievi, ma anche per gli altri che comunque non si riconoscono ma sono in un’etá ” delicata”

  4. Non so cosa dire..nel senso, umanamente parlando, sono totalmente in disaccordo con la Di Michele. Il punto è che questa è televisione..il che significa che probabilmente la cosa è anche gonfiata per creare dinamiche ed ascolti( disastrosi fino a questo momento).Quindi non so quanto questo possa essere davvero un pensiero di Grazia 😀 considerando poi che Deborah non è la prima cantante un po’ in carne di Amici.
    Poi vorrei ricordare a tutti Jurman, che faceva gli stessi discorsi a Valerio (prescrivendogli anche una dieta, più limitata di quella della Amoroso, per farlo dimagrire) ma nessuno ha mai detto nulla.
    Poi vogliamo parlare dei messaggi che lancia Fashion Style? Le modelle erano tutte al limite dell’anoressia,alcune facevano davvero paura..e all’unica con una taglia 38-40 è stato detto che aveva troppe curve -.-
    Insomma..l’alimentazione è sicuramente un argomento molto delicato, ma in questo caso io credo che ci sia la collaborazione di tutti per fare un po’ di ascolti.Se Deborah fosse stata debole e fragile sull’argomento non credo si sarebbero permessi di “giocarci”. Il messaggio che passa non è sicuramente bello..ma è vero che la musica non si sente ma si vede anche AD AMICI. Insomma le bimbeminchie di Amici fecero vincere PULLI!Quindi che ora non venissero a dire che l’aspetto non conta. (Ps. Adele è Adele. Non paragoniamola ad una Deborah Iurato qualunque).

  5. La maglia nera dovrebbe metterla la Di Michele e andare a casa!!! È un talent e come tale dovrebbe premiare il piu bravo, altrimenti doveva chiamarsi Miss Italia. Esempio di quanto non conti la bellezza è proprio Adele, che trovo stupenda anche con piu di qualche chilo in piu…se poi vogliamo parlare di salute allora quello è un altro discorso!

  6. 1) ci sono state allieve ben più goffe nelle passate edizioni, eppure venivano adulate all’unanimità perchè risultavano simpatiche.
    2) trovo anche io il messaggio della Di Michele poco educativo e deleterio per chi guarda. Sono d’accordo sul fatto che ognuno debba avere cura del proprio corpo e della propria alimentazione, ma solo per una questione di salute, non per un fatto estetico, e il discorso sarebbe stato giusto se fosse stato rivolto a tutti i partecipanti. Qua invece si tratta di vera e propria discriminazione, perchè umilia pubblicamente la ragazza e le preclude la possibilità di continuare un percorso che ha iniziato grazie alle sue capacità. E’ ancora più sbagliato il messaggio perchè dà l’idea che le capacità, il talento, la dedizione non contano, perchè chi ha un bell’aspetto è sempre avvantaggiato. Peccato per la Di Michele che non sia così, peccato per lei che la musica si ascolti e tutto il resto è noia, e lei ne è la prova vivente: bella fuori, ma stonata come una campana, difatti penso che il 99% della popolazione italiana non abbia mai ascoltato una sua canzone.
    3) queste personcine che lavorano in tv devono cominciare a rendersi conto che non stanno a casa loro, dove possono dire quello che gli pare, ma che ad ascoltarli ci sono centinaia di ragazzi, ragazzi volubili, deboli. Basta farsi un giro su tumblr per leggere frasi di gente che non si accetta, che si taglia, che soffre di disturbi alimentari. Se uno ha già le sue fisime mentali, ascoltando una roba del genere da una donna adulta in tv, ma che cosa può pensare?

  7. Amici non se lo fila nessuno, adesso che hanno spostato il daytime su Real Time sono calati anche gli ascolti del sabato, per cui ci voleva una polemica creata ad arte per attirare l’attenzione su un format troppo vecchio e stantio, anche se in continua evoluzione. Può essere interessante in versione serale con le esibizioni ma tutto ciò che c’è prima non lo è se non si ha una grande classe.

    Io credo che Grazia abbia volutamente sbagliato le parole per dar vita alla polemica, se la ragazza fosse stata magra non sarebbe cambiato il suo giudizio sulla cantante. Per essere goffi e muoversi come un elefante non si deve essere in sovrappeso, è proprio una questione di postura, andatura e anche padronanza del palcoscenico che prescinde dai numeri sulla bilancia. Se quando si canta non si ha quella bravura o quel carisma da far concentrare l’attenzione altrui solo sulla voce poi si mettono in evidenza difetti che sono propri di ogni dilettante, che sul palco non sa che fare, a malapena sa come tenere il microfono (cantare in bagno davanti allo specchio con il pettine è un’altra cosa…), tende sempre a chiudere gli occhi e con il viso cerca di imitare le movenze di altri cantanti.

  8. La Di Michele avrebbe dovuto dire sin dall’inizio che la ragazza era goffa in scena e poco comunicativa e non toccare l’argomento peso che non c’entra nulla, poiché come molti hanno detto Adele é in sovrappeso, ma riesce a trasmettere molto quando canta. Secondo me se é solo un problema di goffagine ci si potrebbe lavorare, é vero anche pero’ che in giro ci sono migliaia di cantanti che cantano alla Celine Dion cioé hanno belle voci sono intonatissime, ma magari non hanno quell’ “imperfezione” quella particolarità che le rende uniche e che potrebbe farle arrivare al successo.

  9. ma la state vedendo adesso in diretta? Lo specchio, gli occhi chiusi… ma io al posto di Debora glielo avrei rotto in testa lo specchio!

  10. scusatema davvero credete che la maglia sia stata assegnata x il peso?
    questa è tuttauna montatura costruita ad arte per far passare questa ragazza come la cenerentola di turno e farla vincere!
    nn è mai esistita una cosa del gente ad amici
    ricordiamoci antonino o l altro cantante dell anno scorso che nn ricordo
    è tutto programmato!

    • Sono d’accordo con te.
      Casualmente tutti quelli che vengono messi in discussione da qualche prof hanno sempre molta visibilità e/o vincono. Infatti l’intento è già riuscito, molti proveranno simpatia per questa povera ragazza bistrattata. Meccanismi da due soldi. :ride

    • ciò non toglie che il danno l’hanno fatto, perchè centinaia di ragazzini/e insucuri/e da casa si saranno sentiti tirati in ballo…

    • Innanzitutto Grazia non l’ha invitata a dimagrire né tanto meno a diventare anoressica. Ha detto che è una questione di autostima poiché si vede che non sta bene con se stessa. C’è chi pur essendo in carne non sembra avere disagi, è armonico e quindi non goffo (ha citato Adele, senza dirle che deve dimagrire) e chi no (come nel caso della ragazza).
      Quindi secondo me tutto questo polverone è inutile soprattutto in questo caso in cui è palese che parliamo di una ragazza non magra, ma con qualche chilo in più. O dobbiamo ripetere tutti la stessa frase perbenista “No, ma se è magrissima!”. Ripeto che a me non è sembrato che venisse messo in discussione il suo peso bensì la sua autostima!

      Inoltre i disturbi alimentari sono un male così complesso e radicato che mi sale il nervoso quando qualcuno ne fa un problema puramente esterno a noi riassumendolo con un semplice ” È colpa dei media!”. Magari, gente!

  11. comunque quest anno tutti i professori sono troppo pretenziosi
    nn mi piace l andamento di questanno della scuola

  12. una cosa spero che prima o poi me la spiegheranno: ma che senso ha scegliere ragazzi su cui accanirsi ogni anno, quando ai provini se ne presentano migliaia? Sceglierne altri no?

Inserisci un commento

Not using HHVM