Rosa Baiano: “Dopo il Grande Fratello ho avuto attacchi di panico, poi, grazie ad Emanuele Pagano, ho iniziato a vivere”

Nuovo

Rosa Baiano ed Emanuele Pagano stanno per festeggiare i tre anni di fidanzamento e parlano già di matrimonio, che hanno dovuto rimandare in attesa di tempi migliori. Nel frattempo hanno aperto un ristorante a Montecatini Terme. “Pensavano tutti che fosse una storia nata per le telecamere, invece una voce interiore mi diceva che lui poteva essere così diverso da aspettarmi l’amore vero” dice lei. “E’ come se l’esperienza nella Casa mi fosse servita da antipasto: il segreto della nostra storia è stato ricominciare daccapo una volta fuori. Nel momento in cui io sono uscita dal Grande Fratello e ci siamo re-incontrati, quasi non lo riconoscevo: lì non ci sono copioni da recitare, ma sono bravissimi a pilotare le emozioni. In quel frangente ero come impietrita, ma mi sono detta: “Io voglio andare avanti e questo è il giorno numero 1. Sono stata in terapia da uno psicologo. Ho capito che da sola non ce l’avrei fatta. Ho avuto delle crisi di panico e mi è capitato di svenire due volte dopo le partecipazioni ai programmi. Non è stato facile. Emanuele mi ha compresa e mi è stato vicino, e lo ha fatto nel momento in cui avrebbe potuto avere vicino qualsiasi donna: è stata la conferma più grande che potesse darmi!”. Quando le si chiede se hanno smesso di litigare, lei spiega: “Stare in Casa dava continuamente motivi per un bisticcio. Di noi, però, le telecamere mostravano solo quelli! Il reality mi ha provato: io non sono un tipo che recita. Il fatto stesso di non sapere che stai entrando in una dimensione parallela fa sì che tu non ti prepari mai abbastanza. Poi c’è il peso delle telecamere 24 su 24 e il fatto che io non saprei mai tenermi le cose dentro. Quindi consiglio ai nuovi concorrenti di entrare consapevoli delle proprie debolezze, perché con queste si devono fare i conti davanti a tutta Italia”.

Fonte: Nuovo

About Edicola

Un commento

Inserisci un commento

Not using HHVM