Lorella Landi accusa Raffaella Fico: l’ha ingannata per andare da Barbara D’Urso

Nuovo

La conduttrice di Le amiche del sabato Lorella Landi si è infuriata in seguito alla buca che le ha dato la gieffina Raffaella Fico: quest’ultima era stata invitata in questo programma per il giorno sabato 30 novembre. A causa di impegni lavorativi, ha spostato l’appuntamento a sabato 7 dicembre. Ma poi la Landi racconta: “Il contratto era già concluso, ma il venerdì sera ci annuncia che sua figlia Pia era malata e quindi al 90% non sarebbe potuta venire. L’avvocato dice tuttavia che il giorno dopo avrebbe richiamato per capire se la bimba stava meglio. Sabato mattina afferma che la bimba era ancora malata. Essendo una mamma, la potevo capire: anch’io non avrei lasciato da solo un figlio malato”. Nel frattempo, però, la stampa si concentra sulle dichiarazioni dell’ex della gieffina, il calciatore Mario Balotelli di venerdì 6 dicembre in seguito alla prima udienza per il riconoscimento della bambina. “Io non sapevo che venerdì ci sarebbe stata la prima udienza. Ho letto le dichiarazioni di Balotelli e mi sono detta “Beh, stranamente la bimba si è ammalata proprio adesso”! Allora abbiamo proposto alla Fico un collegamento da Napoli, ma ha rifiutato. Non ho voluto avere dubbi sulla buona fede: una mamma non specula sulla salute della figlia”. Il giorno dopo, domenica 8 dicembre, la Fico era ospite di Barbara D’Urso, che ha anche precisato: “Grazie per aver scelto Domenica Live e non altre trasmissioni”. Così Lorella, lunedì, ha aperto Uno Mattina Magazine con la frase: “Facciamo un applauso a Barbara D’Urso, che ha fatto un miracolo: è riuscita in poche ore a far guarire la figlia di Raffaella Fico. Avrai dei poteri magici! A saperlo prima, mi sarei risparmiata notti insonni quando mio figlio aveva l’influenza!”. Da allora, la Fico è quasi ospite fisso del programma: ha presentato il suo calendario e ha poi ribattuto all’opinionista di Uomini e donne Karina Cascella, che ha giudicato i suoi scatti volgari.

Fonte: Nuovo

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM