Raoul Bova: “Mai perdere il controllo, adesso punto su altre storie” / Raoul ora lotta per i più piccoli

Top

L’anno che sta per concludersi sarà sicuramente ricordato da Raoul Bova: l’attore romano ha affrontato la separazione dalla moglie Chiara Giordano, è uscito allo scoperto con l’attrice spagnola Rocio Munoz Morales e ha avuto dei guai finanziari. Dal punto di vista professionale, invece, ha all’attivo il film Indovina chi viene a Natale: “E’ una commedia dedicata alle famiglie, in cui si affrontano tematiche come l’arrivo del nuovo e l’integrazione del diverso: interpreto un disabile e molte situazioni del film si verificano ogni giorno. Far ridere il pubblico in un periodo come questo è importantissimo. La risata regala qualcosa di positivo, come il Natale. Per interpretare Francesco, che non ha le braccia e fa tutto con i piedi, non ho voluto nessuna controfigura, per rispetto nei confronti del tipo di ruolo che mi è stato assegnato. In alcune scene ho dovuto usare delle protesi, legandomi le braccia dietro: ho avuto qualche problema di circolazione, ma è stata una bella sfida!”. Poi svela: “Abbiamo terminato le riprese della fiction tv Angeli, con Vanessa Incontrada, ma non so ancora quando andrà in onda. Per adesso, invece, non ci sarà una terza serie di Come un delfino. Prima di accettare un progetto valuto bene il personaggio e la storia e dipende tutto dall’emozione che provo leggendo il copione”.
Ma Raoul si occupa anche di beneficenza: in occasione dell’iniziativa Le domeniche di San Francesco, ha messo all’asta gli abiti indossati nella serie tv Ultimo e dei quadri di arte astratta realizzati proprio da lui!

Fonti: Top; Visto

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM