L’oroscopo 2014 di Branko: Ombre (poche) e luci (tante) del nuovo anno

Chi

Branko, l’astrologo di Chi, fa le sue previsioni per il 2014: “Il transito di Marte in Bilancia fino a luglio annuncia un anno con tanti imprevisti: li avvertiremo in ogni ambito. Ai Mondiali di calcio, per esempio, si sovvertiranno i pronostici. La salute delle donne potrà risentirne, i giovani rischieranno di essere ancora una volta penalizzati. La squadra di Matteo Renzi non avrà vita facile. Nell’economia non possiamo aspettarci una soluzione veloce ai problemi, a fine luglio, però, arriva Giove in Leone e Marte passa nello Scorpione, quindi per l’autunno si prepara un cambiamento radicale: l’astrologia suggerisce di votare a settembre. L’Ariete conquista nuovi soci e amori, il Toro avrà iniziative professionali, ma dovranno essere prudenti in amore. Per i Gemelli occasioni propizie, se rimane coi piedi per terra. Per il Cancro consigliata disciplina nella salute e nel lavoro. Dalla seconda metà del 2014 Giove offrirà opportunità, però a costo di qualche sacrificio. Per il Leone si prepara un anno vivace, la Vergine avrà un’idea più chiara del suo potenziale e sarà spinto a creare qualcosa di nuovo. I nati in Bilancia dovranno essere diplomatici, ma dal 16 luglio Giove li ripagherà con felicità sentimentali. Lo Scorpione ha Saturno nel segno: la sua avventura sarà faticosa, ma a lieto fine. Il suo nemico è lo stress. I Sagittario scioglieranno situazioni logore in amore e in lavoro. Il Capricorno sarà vittorioso in amore, mentre gli affari dovranno essere valutati bene. L’Acquario verrà spinto a cambiamenti di vita e marzo e giugno saranno i mesi favoriti. Per i Pesci il 2014 è vincente, se affrontano i primi sette mesi con dinamismo”.

Fonte: Chi

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM