Floriana Secondi: “Molestie e bullismo. L’autodifesa è… di moda!”

top

La vincitrice del Grande fratello 3 Floriana Secondi ha presentato un evento dove ha voluto unire moda e kickboxing: “Nel mondo della donna di questo millennio, si devono far convivere grinta e femminilità. Più si è capaci di difendersi, più si può andare in giro al massimo della sensualità, alla faccia di chi dice che le donne che indossano una minigonna “se le cercano”. Ho voluto le modelle in passerella, ma anche un evento internazionale che accendesse l’attenzione del pubblico su questo sport che mi ha cambiato la vita. Mi sono documentata quando ho scoperto che mio figlio Domiziano, che è bonaccione come me, ogni tanto veniva preso di mira a scuola. Se ne leggono troppe sul bullismo e io, anziché mandarlo dallo psicologo, gli ho fatto un discorsetto da mamma e poi l’ho mandato dal preparatore sportivo. Io ho imparato presto a difendermi da sola, nella vita me la sono sempre dovuta cavare. Gli ho detto: “Ti sto insegnando a difenderti, scordati di attaccare tu per primo”. Gli ho voluto dare un’arma di difesa in un mondo sempre più senza scrupoli. Poi con il mio staff, capitanato da Roberto Bedetti, ex componente dei Centocelle Nightmare, abbiamo pensato di insegnare anche alle donne a cavarsela da sole: con due colpi di kickboxing li stendi!”

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM