Elisabetta Canalis: “Macché diva capricciosa, sono una tutta da ridere”

Visto

La grande novità “acchiappapubblico” di Zelig 1 è Elisabetta Canalis, che fa da special guest a Katia Follesa e Davide Paniate, che hanno già condotto la scorsa edizione del programma: “Cosa ci faccio a Zelig 1? Me lo chiedo anch’io. Mai avrei immaginato per me un programma simile, ma ho accettato al volo perché ritengo un onore salire sul palco della comicità. Comunque non è la prima volta: ho fatto Love bugs con Fabio De Luigi, Artù con Gene Gnocchi e ho condotto Ciro presenta Visitors e Super Ciro. Striscia è stata una buona scuola: abbiamo lavorato con Ezio Greggio e Enzo Iacchetti e con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. La coppia Follesa-Paniate funzionava benissimo, ma gli autori hanno pensato ad un volto più conosciuto, più televisivo e mi auguro di non essere di disturbo. Ho avuto una bella accoglienza, da parte di tutti, mentre sono sicura che tutti avessero delle perplessità su di me. Gli autori Gino e Michele temevano che fossi una che se la tira e che ci sarebbero stati problemi quando avrei scoperto che non c’è un camerino tutto per me. Io mi sono fatta una gran risata, non me ne importava un fico secco. Sono rimasti tutti stupiti, perché pensavano fossi la solita capricciosa, mentre sono un maschiaccio, cazzona, esperta di gaffe: in radio ho chiamato gli autori Gigi e Michele anziché Gino a Michele! Io e Katia giochiamo a rubarci la scena a vicenda, ma è solo un pezzo da ridere. Lei ha sempre la battuta pronta e ha autoironia da vendere. Dopo Sanremo 2012 non ci sono state altre proposte interessanti e non faccio una cosa solo per apparire in tv. Ho in progetto un programma tutto mio, ma al di fuori della tv mi piacerebbe occuparmi di moda o di qualcosa che mi dia la possibilità di viaggiare. Mi divido tra l’Italia e gli Stati Uniti a seconda degli impegni, è come se avessi due vite. La libertà è importante per me e a Los Angeles posso andarmene in giro in infradito”. Quando le si chiede qualcosa in più sul suo nuovo amore, Brian Perri, risponde: “Anche a Zelig la comica Marta Zoboli, che interpreta la mia dog-sitter, ha fatto uno sketch sulla domanda: “La Canalis si sposa o no?” e un comico, Omar Pirovano, che fa George Clooney. Lo chieda a lei, forse ne sa più di me”.

Fonte: Visto

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM