Beatrice Baldaccini recita con Paolo Ruffini: “Io, Cenerentola, sposerò Cracco”

Gente

Scelta tra oltre 500 aspiranti, la Cenerentola del 2014 ha 23 anni, arriva da Lucca e non ha un principe azzurro: “Sono single da maggio, ma meglio così. Adesso c’è solo il palcoscenico”. Beatrice Baldaccini è la primadonna di Cercasi Cenerentola, commedia musicale scritta da Saverio Marconi e Stefano D’Orazio. Il suo principe on stage sarà Paolo Ruffini: “Conosco Beatrice da tempo, ha una voce meravigliosa, ha già recitato in parti importanti nelle versioni musical de Il Mondo di Patty e Shrek. Ai provini di Cenerentola io sono arrivato in ritardo. Marconi mi ha preso da parte e mi ha detto: ‘Io sono pazzo di lei’, indicando Beatrice. Io ho avuto un’illuminazione: la conosco benissimo! Non sapevo, però, che si fosse iscritta ai provini”. Beatrice dal canto suo racconta di Ruffini: “E’ un genio dell’improvvisazione. Nel copione ci sono una serie di spazi bianchi: in quei momenti interagirà con il pubblico. Ci sarà da ridere”. L’atmosfera dello spettacolo è fiabesca, ma è ambientata negli anni ’50 con una forte componente rock ‘n roll. La stessa Cenerentola non è remissiva, ma bella tosta. “Un po’ come sono io nella vita. C’è anche una scena in cui faccio una piazzata alla fatina, perché la chiamo, ma arriva in ritardo. Il mio lui ideale fa il grafico pubblicitario, un mestiere a metà strada tra il tecnico e l’artistico. Ma deve saper cucinare. Cerco proprio uno chef, un tipo alla Cracco, uno più grande di me, barba incolta, aria stropicciata e bohemienne“.

Fonte: Gente

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM