Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. La vittoria agli Onstage Awards 2013. Il milione di fan sulla pagina FB. Incomparable

Marco Mengoni

(rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti!Questa fine di gennaio ci ha finalmente riservato un po’ di notiziuole succulente sul fronte mengoniano.
Parto dalla gustosissima partecipazione di Marco al programma “C’è posta per te”, della Maria nazionale, andata in onda lo scorso sabato 25 gennaio. Dove un Mengoni bello come il sole, sorridente e saltellante, è intervenuto in una storia d’aMMMore tra due giovani fidanzatini, culminata nientepopodimeno che in una tenerissima proposta matrimoniale. Il Mengoni non è che c’entrasse moltissimo, pare fosse la colonna sonora del loro incontro. A seguire, vi propongo i video del suo – applauditissimo – ingresso in studio (QUI), e dell’esibizione finale sulle note di “Non me ne accorgo”, singolo attualmente in rotazione radiofonica.

Video

Clicca sull’immagine per vedere il video

Sinceramente la storia non era delle più coinvolgenti, ma guardare la faccia di Marco che a sua volta osservava i piccioncini, non ha avuto prezzo. Aveva gli occhi a cuoricino pure lui. Inutile dire che quell’intervento ha fatto il picco di ascolti del sabato sera, e che #PRONTOACORRERE è schizzato in un lampo alla posizione numero 7 della Top Album iTunes.

Nel frattempo, l’ospitata su Mediaset è coincisa con un altro evento, molto atteso tra i fan del Mengoni. La pagina facebook ufficiale del cantautore ronciglionese ha finalmente raggiunto quota 1 milione di contatti. Un traguardo festeggiato per giorni dai sostenitori del Mengoni, con messaggi, aneddoti, eventi e chi più ne ha, più ne metta. E il padrone di casa non è stato da meno, pubblicando in bacheca questo speciale video-ringraziamento:

Video

Clicca sull’immagine per vedere il video

Da notare i complementi d’arredo futuristici alle sue spalle (l’omino verde spacca!) e il sottofondo tratto dal tema musicale de “Il Marchese del Grillo” di Alberto Sordi. Ecco, questa originalità è uno dei motivi per cui adoro Mr. Marco Mengoni!
E sempre per festeggiare #MarcoMengoni1Milione, è stata lanciata un’iniziativa sulla fanpage… una di quelle che piacciono a me, e che danno davvero il senso della Condivisione reciproca tra Marco e il suo pubblico:

Facebook

Voltando pagina, venerdì scorso si sono concluse le votazioni per gli Onstage Awards 2013, premi istituiti dall’omonima rivista, e il Mengoni si è aggiudicato il primo posto nella categoria Miglior Tour 2013. Come accennato nella scorsa rubrica, il sondaggio era sì aperto al voto sul web, ma prevedeva l’intervento di una giurìa tecnica, che – numericamente parlando! – avrebbe potuto anche sovvertire il giudizio popolare. Ma questo non è accaduto, e “L’essenziale Tour” si è piazzato sul gradino più alto del podio, lasciandosi alle spalle le tournee di mostri sacri come Jovanotti, Ramazzotti e Negramaro. Queste le parole di Daniele Salomone, direttore di OnStage Magazine, all’indomani della vittoria:
…………………………………………………………………………….
E il tour di @mengonimarco è il più sorprendente del 2013. Difficile prevedere un successo simile, anche dopo #Sanremo #OnstageAwards2013
…………………………………………………………………………….

Capitolo terzo di quest’oggi. Lo intitolo “Incomparable”. Incomparabile, come l’attesa spasmodica di questa versione castigliana de “L’essenziale”, che dopo settimane di attesa, è finalmente approdata sulla piattaforma iTunes – Espana. Ma non da noi in Italia.
Pur non essendoci ancora stato un lancio ufficiale (né passaggi radiofonici, quindi!), la canzone è stata presentata in anteprima su Telecinco, nel corso del programma “Mujeres y hombres y viceversa”, il U&D spagnolo ed è stata inserita nella compilation della trasmissione (QUI potete ascoltare l’anteprima). E’ il brano più scaricato della compilation, che è attualmente terza in classifica. E non finisce qui: “Incomparable” è uscito sul portale Amazon, esordendo alla posizione numero 7. A chi temeva che il brano fosse stato brutalmente tradotto in spagnolo, o peggio riadattato togliendogli i riferimenti “sociali” e trasformandolo in una ballatona romantica, sono felice di annunciare che non è accaduta né l’una, né l’altra cosa. Il pezzo infatti è stato letteralmente ricostruito in castigliano, senza stravolgimenti, ma conservando intatto il messaggio sociale. Seppure con immagini diverse. E’ ancora la canzone “socio-amorevole” di cui parlava Marco un anno fa, impreziosita da una pronuncia impeccabile (e non lo dico io, bensì le fan spagnole, messicane e argentine!):
……………………………………………………………..
INCOMPARABLE (lyrics in spagnolo)

LO SIENTO PERO HOY
YA SE QUE ANTE LA DUDA HAY QUE ARRIESGARSE
Y SACO DEL CAJÓN
LAS LÁGRIMAS OCULTAS DE ALGÚN HÉROE
HE VUELTO Y AQUÍ ESTOY
YA VES LO QUE NO MATA TE HACE FUERTE
EN EL SILENCIO MIO
ESCUCHO LA RAZÓN DE MIS ERRORES
PARA ENFRENTARME A AQUELLO QUE
NOS HACE DAÑO TRAS LA PIEL

AUNQUE EL MUNDO CAE EN PEDAZOS
YO MANTENGO UN SUEÑO INTACTO
VIVO Y FRÁGIL QUE
SOLO PERTENECE A TI
SIEMPRE FUISTE PARA MI
INCOMPARABLE

ASÍ SE APAGA EL SOL
Y LA ULTIMA ESPERANZA DE LOS HOMBRES
NOS QUEDARA UN ABRIL
PARA DESDIBUJAR LAS ESTACIONES
NO QUIERO UN ALMA DE PAPEL
NI VENERAR LA ESTUPIDEZ

AUNQUE EL MUNDO CAE EN PEDAZOS
YO MANTENGO UN SUEÑO A SALVO
NUEVO Y FRÁGIL QUE
SOLO PERTENECE A TI
AUNQUE EL MUNDO SE DESHACE
Y EL MILAGRO ES MAS DIFÍCIL
HOY NOS SENTIMOS MAS FRÁGILES
REGRESANDO A NUESTRO AYER
SIEMPRE FUISTE PARA MI
INCOMPARABLE

EL AMOR NUNCA ENTIENDE DE LÓGICA
ES LA VIDA QUE NO SE DETIENE

AUNQUE EL MUNDO CAE EN PEDAZOS
YO MANTENGO UN SUEÑO A SALVO
NUEVO Y FRÁGIL QUE
SOLO PERTENECE A TI
AUNQUE EL MUNDO SE DESHACE
Y EL MILAGRO ES MAS DIFÍCIL
HOY NOS SENTIMOS MAS FRÁGILES
REGRESANDO A NUESTRO AYER
SIEMPRE FUISTE PARA MI
INCOMPARABLE
…………………………………………………………………..
A seguire, la traduzione:
…………………………………………………………………..
Incomparabile

Scusa ma oggi so che di fronte ai dubbi si deve rischiare
Prendo dal cassetto le lacrime nascoste di un eroe
Sono tornato e sono qui
Vedi, quello che non ti uccide ti rende più forte
E nel silenzio mio ascolto le ragioni dei miei errori
per affrontare quel male dentro la pelle

Benchè il mondo cada a pezzi
Io mantengo un sogno intatto
vivo e fragile che appartiene solo a te
sempre sei stata per me
incomparabile

Cosi si spegne il sole e l’ultima speranza degli uomini
Ci resterà l’aprile per sfumare le stagioni
Non voglio un’anima di carta
né venerare la stupidità

Benchè il mondo cada a pezzi
Io mantengo un sogno al sicuro
nuovo e fragile che appartiene solo a te
Anche se il mondo si disgrega
e il miracolo é più difficile
e oggi ci sentiamo più fragili
ritornando al nostro ieri
sempre sei stata per me
incomparable

L’amore non capisce le logiche
È la vita che non si ferma
………………………………………………………

Inutile dire che io sono in brodo di giuggiole. Il pezzo mi sembra stupendo anche dopo il riadattamento. Un messaggio importante racchiuso in una serie di immagini struggenti ed evocative. E la voce “colorata” di Marco, che descrive, esalta, accompagna, racconta. Un lavoro ottimo, in my opinion.Alla prossima settimana!

About Isa

3 commenti

  1. felicissima per il traguardo del milione se lo merita tutto :ole
    la versione spagnola di l’Essenziale è semplicemente stupenda

Inserisci un commento

Not using HHVM