Lory Del Santo: “Cara suocera, ma di che ti lamenti? Fatti da parte, sto trasformando tuo figlio in un lolito invidiabile!”

di Più

Recentemente, il fidanzato di Lory Del Santo, il ventunenne Marco Cucolo, è stato intervistato da Di Più per un servizio sui “loliti”, i ragazzi giovani che si legano a donne più mature. L’entusiasmo del ragazzo era però stato smorzato dalla vincitrice dell‘Isola dei famosi 3, che lo invitava a vivere la loro storia alla giornata. A quel punto è intervenuta nella discussione la mamma di lui, la signora Lina, che ha chiesto a Lory più rispetto per il figlio. Adesso la Del Santo ha scelto di rispondere alla “suocera”: “Cara Lina, ti rispondo con la stessa franchezza con cui tu hai scritto a me. Mi dispiace vederti scrivere che per tuo figlio avresti voluto vedere una coetanea e che sei preoccupata per lui e la nostra storia. Potrei dirti semplicemente “Allora riprenditelo”, e chiudere così un’avventura, ma non sarebbe giusto. Nessuno lo obbliga a stare con me, né ho imposto dei limiti temporali al nostro rapporto. Io voglio vivere alla giornata, senza pensare al domani. Marco, invece, sta facendo una gara di Formula 1: ogni giorno gli ripeto di non correre. Lui sa che questa storia è difficile, ma vuole pensare che non saranno le mie rughe a far cambiare i suoi sentimenti. L’altra notte mi ha chiesto addirittura di sposarlo, ma io ho fatto finta di dormire: la sua risposta è elettrizzante, ma irrealizzabile, almeno ora. A cosa mi riferisco? Tu conosci Marco e i suoi limiti e il tuo amore ti ha portata a viziarlo un po’. L’altra sera avevamo ospiti a cena e ha voluto fare tutto lui, ma la pasta era scotta e la tavola era apparecchiata in modo bizzarro; lascia le sue cose in giro, non sa appendere un quadro, per non parlare delle sue ripetute docce che ci fanno arrivare sempre tardi o del dramma della lavatrice! Per questo io ti chiedo di insegnargli i trucchi per la sopravvivenza, Marco è grande e io non posso vivere insoddisfatta. Lui è molto innamorato di me, per questo mi asseconda in tutto. In pochi mesi ha smesso di fumare (mentre tu non ci sei mai riuscita), mangia composto e sta imparando l’inglese. So che penserai: “Lo fa perché ti ama e se dovesse finire, soffrirà”. Ma di questa esperienza rimarrà il ricordo della sua prima donna, onesta, che non voleva distruggere la sua personalità. Dovresti essere fiera di tuo figlio. Certo, è lontano dall’essere un uomo perfetto. E’ gelosissimo: a St. Moritz e mi ha tenuto il muso per due giorni perché un medico romano mi aveva fatto i complimenti e ha detto che avrebbe voluto “ingabbiare i miei occhi”. Ma la prigione non mi si addice. Sono egoista? Forse, ma sono onesta. E’ un ragazzo stupendo, sensibile, intelligente, un grande amante. Sotto questo punto di vista non posso dire niente: raramente ho trovato uomini così attenti alle esigenze femminili, così passionale e invitante. Mi hai chiesto di venire a Napoli a conoscervi, ma dopo aver letto questo lettera, penso che a questa richiesta non ci sia nemmeno bisogno di risponderti”.

Fonte: Di Più

 

About Edicola

2 commenti

  1. Povero ragazzo…….. :martello

  2. Lory non mi sembra una persona facile, ma la cosa più intelligente che possa fare una suocera è farsi i caxxi suoi…. :sisi :sisi

Inserisci un commento

Not using HHVM