Maria Rosaria Ventrone: “Caro Edinson Cavani, adesso parlo io!”

chi

Per mesi Maria Rosaria Ventrone è stata la donna misteriosa che aveva conquistato il calciatore Edinson Cavani. Poi, appena lui è stato venduto al Paris-Saint Germain, l’amore è finito e lui si è consolato con la modella e ballerina Jocelyne Burgardt. Adesso la Ventrone dichiara: “Se come calciatore non vincerà il pallone d’oro, come attore potrebbe vincere l’Oscar. Tutto è iniziato due anni fa, andai a vedere l’allenamento con delle amiche. Scattammo una foto e poi gli chiesi la maglia. Lui me la diede dicendomi “Dentro c’è una cosa per te, ma non aprirla subito. Era il suo numero di telefono. Gli scrissi per ringraziarlo e iniziammo a sentirci. Un giorno mi disse che sua mogie era in Uruguay e voleva vedermi. Io gli risposi: “Guarda che non sono una di strada, da una notte e via. Tieniti quello che hai, io sono troppo per te”. Mi chiese scusa e disse che non l’aveva mai pensato. Qualche mese dopo tornai agli allenamenti e lui ricominciò a cercarmi. Mi disse che gli avevo fatto venire “un buco nello stomaco”. Sapevo che non andava d’accordo con la moglie e che era partita di nuovo. Girammo senza paura che ci vedessero e si aprì con me. Io gli dissi di tornare con lei, perché i bambini avevano bisogno dei genitori, ma lui disse che non aveva mai amato nessuna come me. Era la fine del 2012 e Cavani aspettava un figlio. A Natale partì per l’Uruguay, ma tornò con la mamma, e senza la moglie. Mi invitò a casa sua e invitò i miei genitori a cena per conoscerli, dicendo che mi amava. Da quel momento ha vissuto a casa nostra: avevamo un piccolo appartamento tutto per noi. A maggio mi ha chiesto di raggiungerlo in Uruguay, prese una casa solo per noi e ho conosciuto i suoi parenti. Quando ha lasciato il Napoli per andare a Parigi, ha detto che ci saremmo stabiliti lì, ma lui era cambiato, era geloso. Sembrava condizionato da qualcuno. Non volevo i suoi soldi, gli ho detto “Non voglio niente, voglio che non mi fai mancare l’amore”. Ma a fine agosto mi ha lasciata, con le lacrime agli occhi, dicendo: “Ti amo, ma le persone che si amano non possono stare insieme”. Io gli risposi: “Chi ti impedisce di amarmi?” e lui disse: “Se tu un domani mi amerai, lo voglio sapere” e io “Che ti interessa di domani? Io ti amo oggi”. Quando ho letto che stava con un’altra donna, ho capito che quello di fare promesse era un suo vizio: non aveva torto la sua ex moglie. Sono delusa, c’è stata moltissima passione e se alle altre dirà le stesse cose che ha detto a me, allora ha preso in giro tutti, compreso se stesso”.

Fonte: Chi

 

About Edicola

Un commento

  1. Latin lover seriali…esistono anche nella realtà di tutti i giorni…purtroppo.

Inserisci un commento

Not using HHVM