Anche per lasciarsi ci vuole stile!

oggi

Il gossip internazionale del momento riguarda il Premier francese François Hollande, che avrebbe tradito sua moglie Valérie. Quest’ultima, in stato di choc, è stata ricoverata e lui si sarebbe presentato al suo capezzale solo il sesto giorno, con fiori e cioccolatini. Il galateo dell’addio, però, impone alcune regole. In primis, bisogna sempre salvare la faccia del proprio compagno. Se non lo si fa, la reazione può essere quella di Veronica Lario, l’ex moglie di Silvio Berlusconi, che pretese le sue scuse. Secondo la giornalista Lina Sotis, è fondamentale lasciarsi senza urlarlo ai quattro venti. Il galateo del divorzio scritto nel Regno Unito, invece, il primo consiglio è non essere brutale nelle spiegazioni ed edulcorare la realtà. Una rottura da non prendere ad esempio è sicuramente quella tra la gieffina Raffaella Fico e il calciatore Mario Balotelli: lui fu brutale nel buttarla fuori di casa senza una spiegazione, lei si è vendicata inscenando una telenovela su ogni giornale. Un’altra regola fondamentale è non parlare male degli ex e non ammorbare amici e parenti, cosa non rispettata da Michela Rocco di Torrepadula, che pubblicò una sua foto con le corna su Twitter con su scritto “Ritratto di fine 2013” riferendosi all’ex marito Enrico Mentana. I figli non vanno mai usati per vendicarsi: da prendere ad esempio gli attori Monica Bellucci e Vincent Cassel, che hanno trascorso il Natale insieme per il bene delle figlie, così come i conduttori Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti. Troppo fresca, forse, la ferita di Chiara Giordano, che alla vista dell’ex marito Raoul Bova con l’attrice Rocio Munoz Morales, ha scritto su Facebook “Sono schifata”. Infine, mai giustificarsi, meglio chiedere scusa pubblicamente, come ha fatto il politico Italo Bocchino.

Fonte: Oggi

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM