Dakota Johnson posa per Elle Magazine ed a proposito del suo ruolo da protagonista del film 50 sfumature di Grigio dichiara: “Non ho nessun problema, il mio segreto è che non mi vergogno!”

Dakota Johnson

Dakota Johnson, interprete femminile del film 50 sfumature di Grigio in uscita nel febbraio del 2015, è la protagonista della copertina di Elle Magazine edizione USA. La bella attrice statunitense ha rilasciato alla rivista una lunga intervista con le prime dichiarazioni a proposito del suo ruolo di Anastasia Steele in quello che con ogni probabilità sarà il film più discusso del prossimo anno ed ha confessato che il principale segreto nell’interpretare il personaggio di un film tratto da un romanzo erotico sta nel non provare vergogna: “Non ho nessun problema, il mio segreto è che non mi vergogno. Quando ho letto il libro ho trovato più affascinante la parte emotiva tra loro rispetto al lato sessuale. Credo che ogni donna voglia abbattere il muro di un uomo“.

Dakota, figlia degli attori Don Johnson e Melanie Griffit, ha anche parlato dei pregiudizi e degli ostacoli che deve superare una ‘figlia d’arte’: “Penso che alle persone, soprattutto alla stampa, piaccia prendersela con figli di personaggi famosi e penso che sia fottutamente orribile. E’ così tanto triste. E non c’è niente che tu possa fare quando hai 16 anni. Ti chiedi… Perché? Che cosa ho fatto?

About Isa

2 commenti

  1. Ho visto/letto il servizio, che dire; una ragazza non solo bella, sexy è non volgare ma anche intelligente. Questo film per lei sarà un buon trampolino di lancio.

  2. Se la sogna Melanie Griffit! Nemmeno un decimo del suo fascino!!!

Inserisci un commento

Not using HHVM