Andrés Gil: “Io, quel problema con Don Matteo e la donna giusta per me…”

top

Dopo la vittoria a Ballando con le stelle due anni fa, l’attore Andrés Gil è rimasto in Italia: “E’ accaduto tutto così per caso, in base gli impegni professionali che avevo in agenda. Ho appena girato un film con la regia di Rosario Errico con Martina Stella e Giancarlo Giannini, ma non sto in pianta stabile in Italia. Anzi, sono tornato ora dall’Argentina, dove ho dei progetti. Di Ballando ho dei bei ricordi, anche perché dopo la vittoria si sono presentate nuove possibilità lavorative. Inoltre ho vinto una sfida contro me stesso, volevo vedere se riuscivo ad imparare a ballare. Non smetterò mai di ringraziare Milly Carlucci per aver creduto in me, ricordo ancora il nostro primo incontro su Skype, quando non parlavo una parola d’italiano. Nonostante ciò, sono riuscito a raggiungere tutti i traguardi successivi. Ora sono a Don Matteo e sono stato felicissimo di ricoprire il ruolo di Tomas. Il primo giorno ero tesissimo, perché ero sul set con un grande come Terence Hill. Tomas è un ragazzo difficile, che è stato cambiato dagli eventi della vita, a cui l’incontro con don Matteo permette una grande evoluzione. Non abbiamo molto in comune, è uno dei personaggio più distanti tra quelli che ho interpretato. Sono ancora single, credo di non aver ancora trovato la donna giusta per me. In passato sono stato fidanzato più volte, anche per lunghi periodi. Ora sono single e devo riconoscere che non si sta così male!”

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM