Gabriella Corona: “Belén Rodriguez, sei ingiusta!”

visto

La signora Gabriella, madre di Fabrizio Corona, ha dapprima affrontato la malattia e la morte del marito, il giornalista Vittorio, e poi l’arresto del figlio, condannato a 14 anni in un carcere di massima sicurezza. Adesso, si ritrova a difendere il figlio dalle critiche giunte contro il suo libro Mea culpa. Voglio che mio figlio sia orgoglioso di me: “Per quanto possibile, mio figlio sta bene. Si è perfino gasato per le vendite del libro, che è tra i volumi più venduti. Viene fuori il suo carattere vero, e non il personaggio che si è costruito negli anni e su cui ha guadagnato tanti soldi. Io capivo che sbagliava e mi arrabbiavo e mi arrabbio tuttora, perché ha ancora quel carattere presuntuoso, ma come ogni mamma sono sempre vicina a mio figlio, anche se non condivido le sue scelte. E’ stato condannato ad una pena eccessiva, mi pare che la gente trovi assurdo il numero di anni che deve scontare, rispetto ad altri reati commessi. Ed è stato anche punito per reati che non ha commesso. E’ un detenuto modello, lo hanno spostato in una sezione con le celle aperte, dove lavora anche e ha messo in piedi un progetto per dare lavoro ai detenuti”. Infine, la signora Corona parla delle critiche che l’ex di Fabrizio, la showgirl Belén Rodriguez ha rivolto nei confronti del libro: “Ha detto che è un’operazione commerciale. E’ una dichiarazione che mi ha rattristato. Non me l’aspettavo proprio da Belén, perché non è vero. E’ un giudizio disumano contro una persona che ha di fronte 14 anni di galera. Il libro è tutto fuorché un’operazione commerciale, è un’autoanalisi che è servita a Fabrizio per far capire a tutti che il suo è un processo di cambiamento”.

Fonte: Visto

 

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM