Manila Nazzaro: “Per l’operazione avevo perso la voce e ora c’è chi mi accusa di usare la malattia per farmi pubblicità!”

top

L’ex Miss Italia Manila Nazzaro oggi è un’attrice teatrale. Ma ultimamente si è sottoposta ad un’operazione a causa del morbo di Basedow: “Non è semplice, ma il pubblico mi sta dimostrando il suo affetto. Mi è rimasta impressa la lettera di una ragazza che ha avuto il mio stesso problema e il mio stesso iter e ha detto di aver trovato la forza di combattere vedendo me. Il periodo post-operatorio è stato il più difficile perché mi sono vista alle prese con una terapia farmacologica molto pesante e per il malfunzionamento della tiroide, che mi causava sbalzi d’umore e depressione. Nel momento in cui mi è stata asportata, mi sono sentita destabilizzata. E potete immaginare come sia difficile per una donna con due bambini come me. Il mio fisico ha cominciato a lanciarmi dei segnali: in passato riuscivo a fare tantissime cose contemporaneamente, ora ne faccio una alla volta, anche se sono sempre stata iperattiva. I miei genitori mi sono sempre stati vicini. Quando ho saputo che una delle mie corde vocali avrebbe potuto non funzionare più e quindi rischiavo di non parlare più correttamente, mi hanno incoraggiata. Ora sto vedendo dei miglioramenti e quella corda vocale inizia a muoversi. Non posso cantare né urlare, ma lo considero un bel passo avanti rispetto a quando ero afona. Qualcuno ha scritto sul web, con grande cattiveria, che stavo usando la mia malattia per farmi pubblicità, altri hanno detto “E i malati di tumore cosa dovrebbero dire?”. Ritengo che ogni patologia meriti rispetto e sono molto amareggiata”.

Fonte: Top

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM