Valerio Scanu: “Con i soldi guadagnati mi sono comprato due case e ho prodotto il mio cd. Ma mi boicottano…”

chi

L’ex concorrente di Amici Valerio Scanu parla del suo nuovo album, Lasciami entrare, che ha debuttato direttamente al secondo posto in classifica: “E’ una bella soddisfazione, perché il mio album precedente, prodotto dalla  mia ex casa discografica, la Emi, era entrato al sesto, nonostante la promozione ad Amici. Tra le etichette indipendenti sono il primo e davanti a me c’è solo Bruce Springsteen. Il primo singolo, Sui nostri passi, era stato scritto nel 2010 e aveva tutt’altra veste, ora ha un arrangiamento pop-elettronico. Sono stato fortunato perché nel corso di questi anni ho potuto mettere dei soldi da parte. Mi sono tolto qualche sfizio, ad esempio mi sono comprato due case. Le spese per il mio progetto indipendente sono tante e non puoi contare su nessun tipo di garanzia. Non basta che siano solo i miei “ammiratori” a comprare l’album. La principale difficoltà? Le radio non passano il mio singolo ed è un grande svantaggio. Certi mi stanno boicottando e trovano la scusa che non mi trovano all’altezza dei loro valori culturali, al contrario di tanti altri ragazzi che vengono dai talent“. Quando si parla del festival di Sanremo, che lui ha vinto nel 2010, dice: “Sicuramente lo guarderò, ma non farò il tifo a priori, devo prima ascoltare le canzoni. Mi piace cantare nei teatri, anche se ora la mia musica è più da club. Il mio sogno sarebbe riempire la sala S. Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma”.

Fonte: Chi

 

About Edicola

Inserisci un commento

Not using HHVM