Gianfranco Apicerni: “Non c’è più posta per me!”

visto

Brutte notizie da parte dell’ex tronista Gianfranco Apicerni: la sua storia con Lucrezia Gizzi, che durava da due anni, è finita. “Quando un amore finisce, ognuno ha le proprie responsabilità e le proprie colpe, ma tutto fa esperienza. Non ho sofferto, ma ho riflettuto sui miei errori e sul comportamento mio e di Lucrezia. Ho capito che avevamo obiettivi diversi e non potevamo costruire un futuro comune. Razionalmente e a posteriori dico che è stato meglio allontanarci, ma non rinnego nulla, perché sono stato molto innamorato. Non eravamo scivolati nell’abitudine, ma stavamo molto ognuno per conto proprio e non siamo andati a convivere. Siamo stati bene finché non ci siamo resi conto che non avevamo prospettive comuni. Con lei ho vissuto una storia seria, la più lunga della mia vita, ed è stata bellissima. Oggi non ci sentiamo più: non è finita bene e non credo nell’amicizia tra due che sono stati insieme”. Quando gli si chiede se esclude il ritorno di fiamma, dice: “Sì, è una rottura definitiva. Prima di parlarne pubblicamente ho aspettato due mesi perché volevo essere sicuro di quello che avrei detto. Ora penso a divertirmi, non sto frequentando nessuna in via esclusiva. Sono molto concentrato su di me e vorrei aprire un’attività mia. Ma se incontrassi una persona che mi fa perdere la testa, sarei disposto a impegnarmi di nuovo”. Infine, parlando del suo ruolo di postino a C’è posta per te, dice: “Non è un lavoro difficile, ma nulla si improvvisa e in questo contesto più fai e più impari. Io ho voglia di migliorarmi e chissà, un giorno mi piacerebbe sfruttare la mia laurea in Marketing anche dietro le telecamere”.

Fonte: Visto

 

About Edicola

2 commenti

  1. Vi giuro, quando questo ragazzo parlava.. ci capivo 1/4 di discorso. O si mangiava le parole o davvero gli uscivano quei suoni gutturali che mettendoli assieme formulavano una frase.

  2. eccone un altro che per me è fra la top ten dei tronisti piu’ brutti di uomini e donne.

Inserisci un commento

Not using HHVM